Ciao a te e benvenuto nel forum della Associazione Culturale ZONACUSTICA. L'obiettivo di questo posto è dare spazio a chi ha voglia e bisogno di disquisire riguardo alla MUSICA ACUSTICA, con particolare attenzione per la musica di chitarra.
 
IndiceFAQCercaGruppiRegistratiAccedi
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Argomenti simili
Ultimi argomenti
» Open Mic di santa Lucia dell'anno cinese del Gallo.....
Dom Nov 19, 2017 2:59 pm Da pacoseven

» Roberto Dalla Vecchia online su Acoustic TV
Gio Ott 26, 2017 10:28 pm Da Sandro

» dal 2 al 5 Novembre Workshop con Duck Baker e Val Bonetti
Mar Ott 03, 2017 10:35 am Da VAL

» Madame Guitar 22-23-24 settembre 2017
Ven Set 22, 2017 7:59 pm Da pacoseven

» OPEN MIC di Santa Croce Bigolina: 17 Settembre ore 16:00
Mer Set 13, 2017 9:09 pm Da pacoseven

» Giampiero Gueli
Dom Ago 27, 2017 11:10 am Da fabfor

» OPEN MIC DI SAN LORENZO, a Sprea , il 10 Agosto !
Mar Ago 08, 2017 6:45 pm Da Jo

» Presentazione
Ven Lug 21, 2017 11:21 am Da Stephanox

» Junior Brown ,troppo scarso !
Mer Lug 19, 2017 2:02 pm Da Stephanox

» Quanto tempo,,,,,,
Lun Lug 10, 2017 6:29 am Da osvi

I link degli amici
logo







musicisti
GIOVANNI FERRO
Chi è in linea
In totale ci sono 6 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 6 Ospiti

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 61 il Ven Nov 18, 2011 4:34 pm

Condividere | 
 

 decadenza tecnologica

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
delmas

avatar

Messaggi : 236
Data d'iscrizione : 28.10.09

MessaggioTitolo: decadenza tecnologica   Sab Mar 05, 2011 11:52 pm

volevo condividere con voi alcune considerazioni.
Dunque tutto è cominciato nel tentativo di registrare un brano con la Lowden. La o25 è uno strumento molto difficile da riprendere. Ha molti bassi, poca fondamentale e uno sciame di armonici che non finisce più. Non sono mai riuscito a registrarla in modo da dare una pallida idea del suo suono.
Oltretutto ho appena montato una muta di elixir. Si proprio loro! Se c'è un modo di distruggere il suono di questa chitarra è dotarla di sei corde del genere. Le ghs che avevo su da sei mesi erano oro colato al loro cospetto! In realtà sono corde che fanno solo zin zin sulle altissime fingendo un'ariosità da aria condizionata....... il resto è pura plastica.
Dicevo che ho incominciato a smanettare con i microfoni (2 rode nt1) infilati nei pre microfonici della mia Presonus. Dopo un po' ero esausto, ma niente: non un' ombra di suono men che passabile. Rinuncio.
Poi mi viene un idea....tiro fuori dal ripostiglio il mio vecchio mixer, un Mackie 1202 prima serie, pluggo nei suoi pre microfonici i due rode e....................resto basito.
Il suono e tutt'altra cosa, scorgo possibilità che prima nemmeno intravedevo. Intendiamoci, non si tratta di un Neve o di un Avalon ma mi sorprende la nefandezza dei pre della scheda audio che pure vengono reclamizzati come il suo fiore all'occhiello.
Morale: sono ancora lontano dalla meta. Il suono della Lowden resta inacessibile, ma constato quanto i miraggi della "nuova" tecnologia siano ostacoli piuttosto che vantaggi.
Un vecchio mixer con 12 ingressi e millanta manopoline da molti punti ad una dalle più accorsate schede audio sul mercato................meditate gente!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://progressiveart.altervista.org/
wayx

avatar

Messaggi : 410
Data d'iscrizione : 28.10.09
Età : 58
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: decadenza tecnologica   Sab Mar 05, 2011 11:58 pm

parole sante!!!...però le elixir sono corde molto duttili ed adattive...difficilmente non suonano bene su qualsiasi chitarra..per cui se ne deduce che quella Lowden, come le McIlroy e compagnia bella, sono cassapanche buone per tenerci i pedalini e le mutande... clown clown clown clown clown clown clown clown
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente https://soundcloud.com/paolowayx
Jo
Admin
avatar

Messaggi : 2787
Data d'iscrizione : 24.10.09
Località : Colognola ai Colli

MessaggioTitolo: Re: decadenza tecnologica   Dom Mar 06, 2011 12:14 am

un buon mixer analogico vs scheda blasonata.. ma vogliamo scherzare..

_________________
jotube
sito
sunny  
“Guitars should be played, not DISplayed”
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
delmas

avatar

Messaggi : 236
Data d'iscrizione : 28.10.09

MessaggioTitolo: Re: decadenza tecnologica   Dom Mar 06, 2011 12:36 am

wayx ha scritto:
parole sante!!!...però le elixir sono corde molto duttili ed adattive...difficilmente non suonano bene su qualsiasi chitarra..per cui se ne deduce che quella Lowden, come le McIlroy e compagnia bella, sono cassapanche buone per tenerci i pedalini e le mutande... clown clown clown clown clown clown clown clown

sillogismo degno d'Aristotele! lol!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://progressiveart.altervista.org/
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: decadenza tecnologica   Dom Mar 06, 2011 9:49 am



Ultima modifica di .g♥♪ il Mar Mag 31, 2011 10:31 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
delmas

avatar

Messaggi : 236
Data d'iscrizione : 28.10.09

MessaggioTitolo: Re: decadenza tecnologica   Dom Mar 06, 2011 11:17 am

.g♥♪ ha scritto:
sappiamo apprezzarti anche se il tuo suono non è quello di bensusan

ed è per questo -ma non solo per questo- che vi voglio bene!




Ad ogni modo, non volevo denigrare la Presonus...............cercavo di dimostrare come la qualità media dei prodotti vada inesorabilmente scadendo. Il mackie di ingressi mic ne ha 4 ed io credo di averlo pagato all'epoca l'equivalente di 220 euro nuovo...........ed è un mixer non un preamplificatore....


A propos..................che preamplificatore mi compro adesso?? Basketball
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://progressiveart.altervista.org/
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: decadenza tecnologica   Dom Mar 06, 2011 11:33 am



Ultima modifica di .g♥♪ il Mar Mag 31, 2011 10:31 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
delmas

avatar

Messaggi : 236
Data d'iscrizione : 28.10.09

MessaggioTitolo: Re: decadenza tecnologica   Dom Mar 06, 2011 2:37 pm

la Presonus è un interfaccia audio con due mic microfonici. Stavo pensando che forse le due funzioni vanno separate...............un pre microfonico + un dac
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://progressiveart.altervista.org/
ry



Messaggi : 649
Data d'iscrizione : 13.11.09

MessaggioTitolo: Re: decadenza tecnologica   Dom Mar 06, 2011 3:42 pm

...e' difficile xche' basta poco x cambiare tutto: questa settimana mi hanno messo il legno sul pavimento...una settimana di lavori, polvere ecc. Finalmente venerdi finiscono, due artigiani di parola e x qualita' del lavoro e x i tempi, passovenerdi e sabato a riordinare e finalmente ieri sera riprendo una chitarra in mano: subito mi rendo conto che il suono e' un po' cambiato + asciutto, niente bassi invadenti, anche se la J-35 rimane una potenza. Decido di registrare qualcosa: regustro con un solo mic con Garage Band : sorpresa tutti quei bassi che rimbombano, sotto i 100 hz, non ci sono piu' : bassi asciutti e definiti.

Decido di provarecon + microfoni e quindi cambio software:Audacity.
I mic sono l' Oktava 419 (che avevo usato prima, l' Audio Technica AE 5100 e lo Shure SM 58: riascolto e i bassi invadenti (sotto i 100hz) son di nuovo li....e sono nella traccia dell'Oktava che prima non li presentava....morale ogni software ha il suo suono, a meno che quei piccoli spostamenti avvenuti mentre aggiungevo i microfoni abbiano influito in maniera sostanziale..
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
dannylux

avatar

Messaggi : 77
Data d'iscrizione : 07.12.10
Età : 54
Località : Toscana

MessaggioTitolo: Re: decadenza tecnologica   Dom Mar 06, 2011 9:43 pm

delmas ha scritto:
Oltretutto ho appena montato una muta di elixir. Si proprio loro! Se c'è un modo di distruggere il suono di questa chitarra è dotarla di sei corde del genere. Le ghs che avevo su da sei mesi erano oro colato al loro cospetto! In realtà sono corde che fanno solo zin zin sulle altissime fingendo un'ariosità da aria condizionata....... il resto è pura plastica.
Scusa se mi permetto.
Intanto parti sicuramente con il piede svagliato. Se le elixir sulla tua chitarra sono così orrende, scendi sotto casa e acquista una muta migliore. Che senso ha fare sperimentazioni con mixer, collegamenti etc se già in partenza il suonar delle corde non ti convince?
Io a voote non vi capisco cercate la pietra filosofale e poi procedete ad occhi chiusi, in casa vostra e pure al buio! Booo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Jo
Admin
avatar

Messaggi : 2787
Data d'iscrizione : 24.10.09
Località : Colognola ai Colli

MessaggioTitolo: Re: decadenza tecnologica   Dom Mar 06, 2011 9:56 pm

hai ragione danny: questi so' pazzi

_________________
jotube
sito
sunny  
“Guitars should be played, not DISplayed”
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
delmas

avatar

Messaggi : 236
Data d'iscrizione : 28.10.09

MessaggioTitolo: Re: decadenza tecnologica   Dom Mar 06, 2011 10:28 pm

io lo capisco che le elixir non si possono "toccare" ma lasciatemi questa piccola ed innocua libertà! Laughing
Non sono il tipo che pretende d'aver ragione. Non ho ragione: è solo il mio discutibile gusto che s'esprime..........

Quanto al resto, era la semplice constatazione -nell'attesa mi rapisca a voi l'auto della "croce verde"- di come a volte un po' ci infinocchino con le cosiddette nuove tecnologie...e di come il suono sia uno dei terreni più difficili da sottoporre a regole e norme...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://progressiveart.altervista.org/
dannylux

avatar

Messaggi : 77
Data d'iscrizione : 07.12.10
Età : 54
Località : Toscana

MessaggioTitolo: Re: decadenza tecnologica   Dom Mar 06, 2011 11:33 pm

delmas ha scritto:
io lo capisco che le elixir non si possono "toccare" ma lasciatemi questa piccola ed innocua libertà! Laughing
Non sono il tipo che pretende d'aver ragione. Non ho ragione: è solo il mio discutibile gusto che s'esprime..........

Quanto al resto, era la semplice constatazione -nell'attesa mi rapisca a voi l'auto della "croce verde"- di come a volte un po' ci infinocchino con le cosiddette nuove tecnologie...e di come il suono sia uno dei terreni più difficili da sottoporre a regole e norme...

a delmas per me le Elixir te le puoi mangiare anche con le vongole, io con queste corde sono riuscito finalmente a far cantare come si deve la mia Taylor. Ho unal'tra acustca che le Elixir non le digerisce. Risultato metto quelle che più mi aggradano ma se non mi piaccio, non mi passa nenanche per l'anticamera del cervello lascirle sopa.
Come vedi resta difficile capire la tua frustrazione a non riuscire ad ottenere il suono che desideri, ripreso, se neanche quelo "acustico" diretto ti piace.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
delmas

avatar

Messaggi : 236
Data d'iscrizione : 28.10.09

MessaggioTitolo: Re: decadenza tecnologica   Dom Mar 06, 2011 11:55 pm

dannylux ha scritto:

a delmas per me le Elixir te le puoi mangiare anche con le vongole

sarà che è difficile capirsi stando ognuno davanti al proprio schermo, ma, per questa ragione, ho sempre pensato che bisognasse restar "leggeri" -concedere all'altro il beneficio del dubbio. D'altro canto non ho nessun gusto per le polemiche da tastiera. E la strada presa da questa discussione sembra non lasciare molte alternative: colpa mia, mi son spiegato male! Passo e chiudo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://progressiveart.altervista.org/
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: decadenza tecnologica   Dom Mar 06, 2011 11:58 pm

a Germà, ma allora te le vai proprio a cercare…
Metti le Elixir e poi ti lamenti del suono e vai a svariare parlando di analogico quando sai benissimo che sta diventando un termine obsoleto !
E poi lo sai che si può parlar male di queste corde solo con Wayx che ti risponde sempre in modo sanguigno

ma simpatico

Eddai !
Tornare in alto Andare in basso
Jo
Admin
avatar

Messaggi : 2787
Data d'iscrizione : 24.10.09
Località : Colognola ai Colli

MessaggioTitolo: Re: decadenza tecnologica   Lun Mar 07, 2011 12:04 am

delmas: in effetti dannylux ha avuto un modo diciamo indelicato.
Quello che l'ha colpito dev'esser stato il giudizio iniziale del 3d sulle elixir e la mancanza di una logica conseguenza. Lecita la sua osservazione, ma con più rispetto verso delmas

_________________
jotube
sito
sunny  
“Guitars should be played, not DISplayed”
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
luapnea

avatar

Messaggi : 800
Data d'iscrizione : 29.10.09

MessaggioTitolo: Re: decadenza tecnologica   Lun Mar 07, 2011 12:27 am

delmas ha scritto:
dannylux ha scritto:

a delmas per me le Elixir te le puoi mangiare anche con le vongole

sarà che è difficile capirsi stando ognuno davanti al proprio schermo, .
già! come vedi capita abbastanza spesso Neutral
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
aretna

avatar

Messaggi : 731
Data d'iscrizione : 10.08.10
Età : 51
Località : Ravenna

MessaggioTitolo: Re: decadenza tecnologica   Lun Mar 07, 2011 12:53 am

A me sembra ci sia stata semplicemente una incomprensione tra voi 2. Danny secondo me voleva dirti delmas in modo un pò rude che prima di provare i vari sistemi tecnologici per riprodurre un buon suono,ti conviene cambiare le corde Elixir che tu hai detto non ti soddisfano. Smile
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
aretna

avatar

Messaggi : 731
Data d'iscrizione : 10.08.10
Età : 51
Località : Ravenna

MessaggioTitolo: Re: decadenza tecnologica   Lun Mar 07, 2011 12:56 am

Bravo aretna hai scoperto l'acqua calda Rolling Eyes
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
wayx

avatar

Messaggi : 410
Data d'iscrizione : 28.10.09
Età : 58
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: decadenza tecnologica   Lun Mar 07, 2011 12:47 pm

Al51 ha scritto:
a Germà, ma allora te le vai proprio a cercare…
Metti le Elixir e poi ti lamenti del suono e vai a svariare parlando di analogico quando sai benissimo che sta diventando un termine obsoleto !
E poi lo sai che si può parlar male di queste corde solo con Wayx che ti risponde sempre in modo sanguigno

ma simpatico

Eddai !


ehehehehehh...già proprio così Laughing ...la mia difesa a spada tratta delle Elixir è cosa nota!...non perchè siano il non plus ultra ma solo perchè non posso prescindere da quelle per i noti problemi che tutti voi ormai avete toccato con mano... Very Happy ..fulmino qualsiasi corda che non sia Elixir... Rolling Eyes ...ma sono ben conscio che ci sono tipologie di strumenti che proprio non vanno con quel tipo di corda, fermo restando l'insindacabile orecchio personale.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente https://soundcloud.com/paolowayx
Guidog

avatar

Messaggi : 542
Data d'iscrizione : 27.10.09
Età : 56
Località : Milano

MessaggioTitolo: Re: decadenza tecnologica   Lun Mar 07, 2011 2:48 pm

io vado a periodi. un annetto o due fa le elixir mi piacevano sempre. Oggi su alcune chitarre non le sopporto proprio, mi pare che riescano a tirare fuori il peggio da una chitarra...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
luapnea

avatar

Messaggi : 800
Data d'iscrizione : 29.10.09

MessaggioTitolo: Re: decadenza tecnologica   Lun Mar 07, 2011 3:53 pm

Guidog ha scritto:
io vado a periodi. un annetto o due fa le elixir mi piacevano sempre. Oggi su alcune chitarre non le sopporto proprio, mi pare che riescano a tirare fuori il peggio da una chitarra...
"
capita a volte anche con le donne più belle, ovviamente non "stirate" sopra una chitarra Rolling Eyes
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: decadenza tecnologica   Lun Mar 07, 2011 4:10 pm

aretna ha scritto:
A me sembra ci sia stata semplicemente una incomprensione tra voi 2. Danny secondo me voleva dirti delmas in modo un pò rude che prima di provare i vari sistemi tecnologici per riprodurre un buon suono,ti conviene cambiare le corde Elixir che tu hai detto non ti soddisfano. Smile

ma neanche rude, dài ragazzi ora non facciamo le principessine.
Cerchiamo di dare per prima cosa credito alla buona fede, poi semmai si discute.
Concetto più che elementare, come punto di vista: non ti piacciono ste corde? e che aspetti a cambiarle invece che cercare di farle suonare meglio con artifici strumentali/elettronici/digitali? a me sembra un punto di vista basico e condivisibile, poi se ci è scappata la vongola...ecchessarammai! a proposito, nessuno conosce una buona ricetta per le corde alla chitarra amatriciana? Razz Razz Razz
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: decadenza tecnologica   Lun Mar 07, 2011 4:13 pm

A me le Elixir fanno proprio ..... Razz Razz Razz .....

lol! ...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: decadenza tecnologica   Lun Mar 07, 2011 4:16 pm

Pure a me, e tanto, tu che rimedi hai usato? dicono che fa bene il limone, ma appena lo togli ricomincia...
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: decadenza tecnologica   

Tornare in alto Andare in basso
 
decadenza tecnologica
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» decadenza tecnologica

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: SI PARLA DI MUSICA :: MUSICA E TECNOLOGIA-
Andare verso: