Ciao a te e benvenuto nel forum della Associazione Culturale ZONACUSTICA. L'obiettivo di questo posto è dare spazio a chi ha voglia e bisogno di disquisire riguardo alla MUSICA ACUSTICA, con particolare attenzione per la musica di chitarra.
 
IndiceFAQCercaGruppiRegistratiAccedi
Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
» Ciao ragazzi, passavo di qui......
Oggi alle 6:45 pm Da pacoseven

» 2° Open Mic presso El Magasin "soto le visele"
Oggi alle 6:27 pm Da Francesco Bonsaver

» Mi presento
Ieri alle 1:16 am Da pacoseven

» ARTECAVAIN ZOVENCEDO 9 GIUGNO
Dom Mag 20, 2018 12:05 am Da pacoseven

» Torna " CHITARRE PER SOGNARE" !
Sab Mag 19, 2018 11:56 pm Da pacoseven

» basso acustico?
Ven Mag 18, 2018 8:58 pm Da fabfor

» Quasi un anno dall'ultimo topic......
Ven Mag 11, 2018 1:58 pm Da Jo

» Sabato 12 maggio Chitarre Resofoniche e stile bottleneck con Max De Bernardi
Lun Apr 30, 2018 11:34 am Da VAL

» 13 aprile, Roma: Masterclass con Val Bonetti - Blues e Improvvisazione
Mar Mar 27, 2018 11:17 am Da VAL

» Stephane Wrembel. L'è bravo ciò!
Lun Mar 26, 2018 9:07 am Da Guerino

I link degli amici
logo







musicisti
GIOVANNI FERRO
Chi è online?
In totale ci sono 5 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 5 Ospiti

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 61 il Ven Nov 18, 2011 4:34 pm

Condividi | 
 

 Martin d15m

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
carlob

avatar

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 23.04.12
Età : 49
Località : Mantova

MessaggioTitolo: Martin d15m    Dom Ago 05, 2012 4:26 am

Da qualche mese sto provando chitarre in giro per negozi, in particolare Martin, Gibson e Boucher.

Cosa cerco? Il suono dei dischi di crsby, stills, nash (and young), insomma spero che tutti abbiano capito.

Le bocher, fantastico il suono delle studio anche se non mi esaltano fino all'acquisto, in particolare per il manico; le martin standard ne ho provate parecchie d28 in primis ma anche hd28, d18, d35, d45 (fuori badget...); le gibson quasi tutte, bellissima liuteria manico inarrivabile ma suono scadente.

L'unica che a suonarla mi scioglieva è una d28 che ho provato ha valencia ma ero sprovvisto di denari..

Ma... Oggi pomeriggio mi sono detto adesso provo le mogano della martin.

Una folgorazione, visto che le avevo sentite su internet ma mi sono sembrate sempre troppo blues'y e invece...

Sono andato da Tomassone (ottimo servizio) e ho chiesto: una d15, una d28 (strumento di controllo), una 00015sm, una d35 e una j45 (gibson) tanto per confrontare. Sbagliando non h sentito una d18...

Le provo per un paio d'ore cercando di sentirle e confrontarle riff dopo riff e alla fine mi sono ritrovato ad esaltarmi sulla d15.

La d35 suono nasale per esser gentile, la d28 cangiante ma sferrazzava, la j 45 da dimenticare, la 00015sm bellissima la paletta ma non tiene bene l'accordatura e il suono è un po' vuoto.

La d15m da favola, tanto che mi sono perso per mezz'ora ad inventare nuovi riff.

Insomma a momenti la compro. Poi mi sono fermato a pensare e a chiedermi: vado di pancia o vado di testa?

Ho deciso per la testa (ma la pancia rimane bella e forte) e allora eccomi qua a chieder consiglio a voi (prima ho fatto un giretto anche sui forum americani e ho trovato questa canzoncina d'un entusiasta ddd15: http://soundcloud.com/sal-from-chatham/touching-the-ground

Ho cercato ma nessuna recensione o commento da parte vostra, forse ho cercato male...

Comunque cosa mi dite della Martin d15m? Qualcuno di voi l'ha comprata? l'avete mai provata?


Question Question Question


Ultima modifica di carlob il Dom Ago 05, 2012 1:29 pm, modificato 1 volta (Motivazione : :?: :?: :?:)
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente https://twitter.com/#!/carloberini
Jo
Admin
avatar

Messaggi : 2791
Data d'iscrizione : 24.10.09
Località : Colognola ai Colli

MessaggioTitolo: Re: Martin d15m    Lun Ago 06, 2012 12:40 pm

la d15 è quella in mogano massello? allora si che te la consiglio, a patto che ti sia piaciuto il suono all mahogany, che è particolare, molto blues.
da evitare assolutamente le martin con manico composito.

_________________
jotube
sito
sunny  
“Guitars should be played, not DISplayed”
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Jo
Admin
avatar

Messaggi : 2791
Data d'iscrizione : 24.10.09
Località : Colognola ai Colli

MessaggioTitolo: Re: Martin d15m    Lun Ago 06, 2012 12:47 pm

mi sono informato: il manico è di quelli veri! perciò la chitarra non ha "controindicazioni", sempre che ti piaccia quel suono così particolare, "legnoso", "medioso" e caldo.

_________________
jotube
sito
sunny  
“Guitars should be played, not DISplayed”
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
francosignore

avatar

Messaggi : 1004
Data d'iscrizione : 29.11.09
Località : Campi Salentina -Salento

MessaggioTitolo: Re: Martin d15m    Lun Ago 06, 2012 8:18 pm

il rapporto qualità/prezzo è ottimo e si trovano usate a buon prezzo.
Il notro amico Vincent so che è molto contento proprio di questo modello.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.francosignore.it
carlob

avatar

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 23.04.12
Età : 49
Località : Mantova

MessaggioTitolo: Re: Martin d15m    Mar Ago 07, 2012 12:55 am

Grazie Jo, si la d15 è quella tutta in mogano.

Grazie Franco, sai che genere di musica suona Vincent con la d15?
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente https://twitter.com/#!/carloberini
francosignore

avatar

Messaggi : 1004
Data d'iscrizione : 29.11.09
Località : Campi Salentina -Salento

MessaggioTitolo: Re: Martin d15m    Mar Ago 07, 2012 9:28 am

carlob ha scritto:
Grazie Jo, si la d15 è quella tutta in mogano.

Grazie Franco, sai che genere di musica suona Vincent con la d15?

onestamente di preciso non so...pero' la sua precedente chitarra era una D28 marquis e poi una goodall standard(che è la "rivisitazione" Goodall della forma D ). penso che sia più orientato allo strumming...ma spero che ti risponda lui prima o poi.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.francosignore.it
carlob

avatar

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 23.04.12
Età : 49
Località : Mantova

MessaggioTitolo: Re: Martin d15m    Dom Ago 12, 2012 7:22 pm



Grazie, rimango in attesa di Vincent... bounce
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente https://twitter.com/#!/carloberini
Shooter

avatar

Messaggi : 265
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 57
Località : Caltanissetta

MessaggioTitolo: Lupus in fabula   Lun Ago 13, 2012 9:45 pm

Si, come ha detto Franco, ho da poco trovato usata una d15m, era da tempo che ne cercavo una usata, e non appena ne ho vista una in vendita a catania, mi ci sono fiondato. Era vissuta ma intonsa strutturalmente. La cosa che mi ha stupito molto fin da subito e' stato come teneva l'accordatura su tutta la tastiera. Per il resto e' gia' stTo detto tutto: suono caldo, profondo, bassi asciutti ma presenti, suono molto adatto al blues. Io suono piu' che altro james taylor, csny, clapton, e cerco di studiare il blues classico acustico. E mai chitarra m'e' sembrata piu' adatta anche in considerazione del costo veramente esiguo per una martin tutta in massello. Insomma, per poco piu' di 700 euro ho veramente una chitarra che mi fa piacere imbracciare la sera, senza essermi svenato per comprarla. Scusate per gli errori ma non sono ancora abituato all ipad !
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
francosignore

avatar

Messaggi : 1004
Data d'iscrizione : 29.11.09
Località : Campi Salentina -Salento

MessaggioTitolo: Re: Martin d15m    Lun Ago 13, 2012 11:09 pm

Beh! caro Carlob, dopo quanto detto da Vincent/shooter...mi sa che la devi comprare Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.francosignore.it
Shooter

avatar

Messaggi : 265
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 57
Località : Caltanissetta

MessaggioTitolo: Re: Martin d15m    Lun Ago 13, 2012 11:32 pm

Beh, piu' la suono piu' mi rendo conto di quanto sara' impossibile separarmene. Mi Sa che mi ci faro' seppellire con quella chitarra. Non avrebbe senso separarmene, men che mai economicamente. - avendo avuto la fortuna di trovarla usata. E' una chitarra essenziale, spartana, ma proprio per quello mi piace, e il top atipico in mogano le da' quella sonorita' particolare, che e' poi la sua cifra musicale.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
carlob

avatar

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 23.04.12
Età : 49
Località : Mantova

MessaggioTitolo: Re: Martin d15m    Mar Ago 14, 2012 6:57 pm

Grazie Shooter Very Happy .
E' si Franco mi sa propio che la devo comprare Cool .
Ma dimmi Shooter tu suoni solo blues o anche folk? E la usi, la d15m, anche per lo strumming? Question
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente https://twitter.com/#!/carloberini
Shooter

avatar

Messaggi : 265
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 57
Località : Caltanissetta

MessaggioTitolo: Re: Martin d15m    Mar Ago 14, 2012 7:05 pm

Beh, ci puoi fare quello che ti pare con una chitarra del genere, essendo una dread c'ha anche un bel volume, niente da dire a riguardo. Solo che secondo me nello strimming va suonata senza troppa foga, se no il suono si sporca troppo, ma per non fare questioni di lana caprina, queste sono chitarre a360 gradi, quanto riesci a sfruttarla dipende proprio dal chitarrista. Di chitarre belle ne avute tante, spero di averne altre, questa e' una chitarrina onesta, fatta bene, suona bene su tutta la tastiera, ed avendo avuto un buon settaggio iniziale, ormai viaggia sui binari.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
carlob

avatar

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 23.04.12
Età : 49
Località : Mantova

MessaggioTitolo: Re: Martin d15m    Gio Ago 23, 2012 11:52 pm

Grazie ragazzi, rimango molto indeciso Rolling Eyes

Vi spiego i miei dubbi:

Il mio ideale sarebbe una hd28vs... king

Ho provato un casino di d28 (una magnifica a Valencia), d18, d35...

Poi mi sono perso nelle Boucher, un liutaio canadese (norman guitar) ho provato sia dread che 000 della serie studio.

Ma vista la mancanza di pecunia per arrivare ai 2000/2500 euro ho messo in vendita una fender vintage che suonavo negli anni ottanta nel mio periodo garage e grunge.

Poi ho provato una d15m e mi è piaciuta la sua cifra stilistica (grazie Shotter) e mi sono detto: perchè vendere la fender del '69 se con poco meno di un millino mi porto a casa una martin (il mio sogno da ragazzino) che suona bene, fatta tutta di legna e che ha pure un suo fascino con questo colore e questo profumo??

E' vero che l'ho provata solo per un paio d'ore ma l'ho confrontata con una d28, una d35 e gib j45 (ma mi sono dimenticato di imbracciare una d18 Crying or Very sad ) e per il suono che volevo mi è sembrata perfetta Very Happy .

Poi Shotter mi dice che:
Solo che secondo me nello strimming va suonata senza troppa foga, se no il suono si sporca troppo...

E io mi dico vuoi vedere che in negozio l'ho provata con poca foga e quindi mi sa che torno a riprovarla con più foga (negoziante permettendo) ma dove sono andato non mi hanno negato l'uso del pletro e sono stati molto gentili, oltre che forniti di tutto punto (di d28 ne ho provate due).

Ecco qua cosa mi tormenta che poi vai su ebay e ti compri una d18 (senza provarla...) per 1300 euro e quindi i dubbi aumentano e si assommano, fino a sommergermi....

Ciao e grazie... Wink
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente https://twitter.com/#!/carloberini
Shooter

avatar

Messaggi : 265
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 57
Località : Caltanissetta

MessaggioTitolo: Re: Martin d15m    Ven Ago 24, 2012 12:31 am

Se proprio vuoi risolvere i tuoi dubbi, allora vai da Gbl a Milano e pigliati la Bourgeois Country boy a occhi chiusi, provala se ci tieni, ma quel prezzo onestamente, sarebbe da prendere anche se c'avessi un dito solo...questo link ha un campione sonoro...cioe', e' una chitarra da quasi 4 mila dollari...
Se non avessi gia' la d15 me la prenderei e di corsa, altro che d18 Martin su ebay...

http://www.thepodium.com/p-15027-bourgeois-country-boy-standard.aspx

Corri pero', sbrigati...
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
francosignore

avatar

Messaggi : 1004
Data d'iscrizione : 29.11.09
Località : Campi Salentina -Salento

MessaggioTitolo: Re: Martin d15m    Ven Ago 24, 2012 11:33 am

secondo me (ma è una opinione disinteressata Laughing ) dovresti dare un'occhiatina qui: http://zonacustica.forumattivo.com/t2854-2005-collings-cj-natural

mi pare che sia una buona chitarra...e quello che vende fa prezzi buoni agli amici del forum....
Embarassed
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.francosignore.it
Shooter

avatar

Messaggi : 265
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 57
Località : Caltanissetta

MessaggioTitolo: D15 a Collings CJ...mica male   Ven Ago 24, 2012 12:11 pm

Cavolo, da una spartanissima D15M siamo passati a farti arrovellare su una Collings o una Bourgeois Very Happy veramente degli spacciatori di GAS senza scrupoli.
Effettivamente, se tu trovassi una D15 o 00015 usata e a buon prezzo ti direi di prendertela subito, senza stare ad arrovellarti troppo, ma se devi spendere 1300 Euro su ebay per una D18, allora il discorso che ti stiamo facendo io e Franco penso cominci a fare senso. Cioè, con circa 500/600 euri in più ti prenderesti una chitarra di ben altro spessore, costruttivo, qualitativo e musicale. Su questo penso che non ci piova. Ma ripeto, il salto dai 700 circa euri della D15 ai 2000 della Bourgeois o della Colling c'è, se riesci a colmarlo sarebbe un bel colpaccio. Detto questo, la D15 rimane una bellissima chitarrina, da tenere se la trovi senza fasciarti troppo la testa per lo strumming o il fp...suonala e basta.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Shooter

avatar

Messaggi : 265
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 57
Località : Caltanissetta

MessaggioTitolo: Re: Martin d15m    Sab Ago 25, 2012 2:36 pm

Oggi ho cambiato la muta da Dean Markley a Martin Pb e devo dire che la chitarra ha cambiato la sua voce in maniera molto marcata, drastica, da asciutta e praticamente senza quasi armoniche e' diventata piu'ricca, riverberante, sembra un'altra chitarra quasi...eh, le corde sono un altro mistero...

Comunque l'altro giorno mentre guidavo stavo ascoltando un cd di Blind Lemon, e pensavo: "cazzo, che cesso di chitarra suona sto poveraccio", sembrava veramente che stesse suonando una chitarra fatta con pezzi di scarto di una segheria, tirandoci fuori numeri da circo, e mi rammaricavo che non avesse potuto suonare anche una chitarra marginalmente migliore...skip james era cosi' povero che neanche ce l'aveva la chitarra...
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
carlob

avatar

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 23.04.12
Età : 49
Località : Mantova

MessaggioTitolo: Re: Martin d15m    Sab Ago 25, 2012 4:15 pm

Vi ringrazio anche se rimango molto dubbioso.

E quindi riproverò la d15m, ma cercherò nuove suggestioni con le collings...

Vedremo... Smile
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente https://twitter.com/#!/carloberini
francosignore

avatar

Messaggi : 1004
Data d'iscrizione : 29.11.09
Località : Campi Salentina -Salento

MessaggioTitolo: Re: Martin d15m    Sab Ago 25, 2012 6:44 pm

Shooter ha scritto:
...

Comunque l'altro giorno mentre guidavo stavo ascoltando un cd di Blind Lemon, e pensavo: "cazzo, che cesso di chitarra suona sto poveraccio", sembrava veramente che stesse suonando una chitarra fatta con pezzi di scarto di una segheria, tirandoci fuori numeri da circo, e mi rammaricavo che non avesse potuto suonare anche una chitarra marginalmente migliore...skip james era cosi' povero che neanche ce l'aveva la chitarra...

...pensa che con quelle "chitarre" è stata scritta una delle più belle pagine della musica contemporanea.


Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.francosignore.it
Shooter

avatar

Messaggi : 265
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 57
Località : Caltanissetta

MessaggioTitolo: Re: Martin d15m    Sab Ago 25, 2012 6:48 pm

Forse se avessero avuto chitarre (e vite) migliori non ci sarebbero riusciti. ... Si sente snza neanche sforzarsi troppo che la chitarra di blind lemon era poco piu' di una scatola da scarpe...eppure, sapeva tirarci fuori l'anima...altro che chitarre da strumming e chitarre da fingerpicking...i pionieri di quella musica suonavano spesso su strumenti poverissimi...che spesso non erano neanche loro.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
francosignore

avatar

Messaggi : 1004
Data d'iscrizione : 29.11.09
Località : Campi Salentina -Salento

MessaggioTitolo: Re: Martin d15m    Sab Ago 25, 2012 6:54 pm

Shooter ha scritto:
Forse se avessero avuto chitarre (e vite) migliori non ci sarebbero riusciti. ... Si sente snza neanche aforzarsu troppo che la chitarra di blind lemon era uns scatola da scarpe...eppure, sapeva tirarci fuori l'anima...

Vedi Vincent, siamo noi (nel senso di appassionati della chitarra) a porci questo dilemma. Il blues delle origini era musica cantata, solo dopo il revival degli anni '60, e a opera dei musicisti bianchi, cominciano i primi "brani" (non più "canzoni") blues.
Se ascolti le registrazioni originali del tempo, gli "assoli" (cioè musica senza canto) sono rarissimi. Robert Johnson ha inciso un unico assolo, poche battute e ad accordi.
...e poi c'erano anche i pianisti, gli armonicisti, i violinisti, i banjoisti....
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.francosignore.it
Shooter

avatar

Messaggi : 265
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 57
Località : Caltanissetta

MessaggioTitolo: Re: Martin d15m    Lun Ago 27, 2012 11:26 am

Beh, io considererei un "assolo" noi ora lo intendiamo come sappiamo, ma non so a quei tempi com'era intesa tale pratica. Per quanto mi riguarda, tutta la sua musica è un assolo ininterrotto, di armonie e tecnica pionestica...che tempi duri che devono essere stati per quella gente.
Una volta passai dalla città natale di John Coltrane, nel North Carolina, si chiamava Hamlet. faceva cagare negli anni '80, non riesco a immaginarmi che cesso di posto dovesse essere negli anni '30 o '40...
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
francosignore

avatar

Messaggi : 1004
Data d'iscrizione : 29.11.09
Località : Campi Salentina -Salento

MessaggioTitolo: Re: Martin d15m    Lun Ago 27, 2012 1:11 pm

Shooter ha scritto:
Beh, io considererei un "assolo" noi ora lo intendiamo come sappiamo, ma non so a quei tempi com'era intesa tale pratica. Per quanto mi riguarda, tutta la sua musica è un assolo ininterrotto, di armonie e tecnica pionestica...che tempi duri che devono essere stati per quella gente.
Una volta passai dalla città natale di John Coltrane, nel North Carolina, si chiamava Hamlet. faceva cagare negli anni '80, non riesco a immaginarmi che cesso di posto dovesse essere negli anni '30 o '40...


...penso non sia mai cambiata...certi paesini degli USA non cambiano mai
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.francosignore.it
carlob

avatar

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 23.04.12
Età : 49
Località : Mantova

MessaggioTitolo: Re: Martin d15m    Lun Ago 27, 2012 7:55 pm

grazie per i consigli, bella la country boy della bourgeois. ci penso...

nel frattempo avendo valutato quanto scritto da voi sul blues e sulla chitarra delle origini (diversa da quelle della golden era) mi ritrovo pienamente d'accordo.

e se volete fare un ritorno alle origini io sarò il primo a sostenervi, accollandomi l'ingrato onere Laughing di custodire (gratuitamente) le vostre attuali chitarre che per l'appunto non vi fanno assaporare pienamente l'atmosfera, lo swing, lo slam, il vattalapesca suono delle origini...

ho delle foto esplicative sulle chitarre utilizzate nel mississipi all'inizio del '900 ma se proprio volete fare i puristi ho foto anche del biddley bow... a dire la verità ho un biddley bow anche in casa che mi ha donato un caro amico, volete fare una permuta? What a Face
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente https://twitter.com/#!/carloberini
Shooter

avatar

Messaggi : 265
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 57
Località : Caltanissetta

MessaggioTitolo: Re: Martin d15m    Lun Ago 27, 2012 8:06 pm

Caro Carlo,
Io ho la mia idea sulle chitarre che suonassero quei poveracci - erano poor man's guitars, e si sente eccome. Forse il loro mojo sta proprio li....
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Martin d15m    

Tornare in alto Andare in basso
 
Martin d15m
Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: SI PARLA DI MUSICA :: PARLIAMO DI CHITARRE-
Andare verso: