Ciao a te e benvenuto nel forum della Associazione Culturale ZONACUSTICA. L'obiettivo di questo posto è dare spazio a chi ha voglia e bisogno di disquisire riguardo alla MUSICA ACUSTICA, con particolare attenzione per la musica di chitarra.
 
IndiceFAQCercaGruppiRegistratiAccedi
Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
» Bob Brozman.. Parliamone
Ven Ott 26, 2018 11:31 am Da giuseppe.santagada

» Yamaha fg720s-12 e parlor vintage
Ven Ott 19, 2018 11:40 pm Da fabfor

» Dare una sistemata al forum
Ven Ago 17, 2018 8:45 am Da othellico

» digitech trio
Ven Lug 06, 2018 2:37 am Da pacoseven

» 2° Open Mic presso El Magasin "soto le visele"
Ven Giu 22, 2018 6:36 pm Da Sandro

» Grazie mille
Lun Giu 18, 2018 10:58 pm Da Guerino

» Quanto tempo 2...
Dom Giu 03, 2018 6:10 am Da osvi

» FLORIO POZZA
Gio Mag 31, 2018 6:26 am Da spaola

» Mi presento
Lun Mag 28, 2018 8:25 pm Da fabfor

» Ciao ragazzi, passavo di qui......
Mar Mag 22, 2018 11:19 pm Da Guerino

I link degli amici
logo







musicisti
GIOVANNI FERRO
Chi è online?
In totale ci sono 4 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 4 Ospiti

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 61 il Ven Nov 18, 2011 4:34 pm

Condividi | 
 

 Che suoniamo a fare?

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Stephanox

Stephanox

Messaggi : 88
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Roma

MessaggioTitolo: Che suoniamo a fare?   Ven Giu 13, 2014 4:19 pm

Penso che scriverò a braccio. Va così oggi. Con la complicità ben accetta di una bottiglia di Thurgau Novacella (che Dio abbia in gloria l’Abate Enologo). Non so cosa fischia nelle teste dei miei interlocutori.
Comunque.
Anche un sincero e ben calibrato vaffa di cuore sarà una confortante bussola per me. Non fatevi scrupoli. La smetto subito.
Vedo…. cosa vedo… schiere di chitarristi impegnati a trovare il Graal, l’effetto finale. Il giochetto sorprendente.
La “valigia dei giochi di prestigio”, come diceva il Predicatore (Gary Davis).
Vedo pippeggiamenti (e palpeggiasmenti lubrici) su legni pregiati.
Il concetto per me è: quando una chitarra costa più di 2000 sto regalando carezze al mio ego…
Dotte dissertazioni su scalature e miscele di metalli… vedo inseguire la credibilità confondendo le carte con la chitarra classica (vedi nota). Manovra suicida… già loro inseguono una credibilità che non avranno mai.
Ma a che serve?
La chitarra E’ lo strumento popolare…
Vedo bambini cinesi mostruosamente (e inutilmente) abili. Animaletti addestrati.
Premessa… io adoro i chitarristi. Tutti. Con la dovuta eccezione di Dodi Battaglia, che se ne farà una ragione (ti amo Dodi!)… a cui la mia scarsa stima potrà essere controbilanciata da un evidente e duraturo successo… Stefanox, in fin dei conti, chi era costui?
Credo peraltro che la chitarra sia il meglio strumento. Detesto (scherzo, suvvia…) i pianisti. Che culo i pianisti!… persino i tasti di colore diverso… come le Kickers, col bollino per distinguere la destra dalla sinistra…
La chitarra è un vero casino. E’ il casino dell’Universo. Dopo le pelli percosse è il secondo passo verso la Natura del Suono. La corda che vibra sulle dita. E’ una sfida. Tutti, e dico TUTTI i chitarristi sono eroi. Il suono non mediato dall’intervento di un chirurgico martelletto. Corde e dita.
Questo per dire? Per dire che cosa?
Viviamo un momento drammatico della nostra storia. Forse il momento più drammatico da quello dei lager… forse più drammatico ancora (chi vivrà vedra) E’ l’alba di una tragedia, perché la storia ci dice che le grandi tragedie entrano sommessamente, senza rumore, nelle nostre vite. Il fantasma di ciò che vivranno i nostri figli (o nipoti) è sotto gli occhi di chi (pochissimi) è in grado (vuole) di vederlo.
Quello che abbiamo sotto le mani, fonte di gioia per noi, è un’eredità. L’eredità di coloro che hanno vissuto un momento della storia in cui tutto sembrava possibile. La Leggerezza, l’Utopia, la Gioia, la Ribellione (giusta) che viaggia sulle corde della chitarra.
Questi sono i suoni che tuttora escono dalle nostre dita. Perderne le coordinate vuol dire impoverire ciò che amiamo. Che io amo alla follia. Ciò che pensavo di avere perso e ho ritrovato lì dove lo avevo lasciato. Ancora più giovane e splendido di come lo avevo lasciato.
E vi sfido a trovare un’altra cosa che vi aspetta ed è più bella di quando l’avevate abbandonata.
Ciao.
Vi stimo.
“This Machine Kills… quello che volete voi”
Stefano
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://stefanotonelli.wixsite.com/chitarrista
pacoseven

pacoseven

Messaggi : 1263
Data d'iscrizione : 17.11.09
Località : colli berici / tana degli orsi

MessaggioTitolo: Re: Che suoniamo a fare?   Ven Giu 13, 2014 4:54 pm

Stefanox , sei il mio non-guru.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Jo
Admin
Jo

Messaggi : 2793
Data d'iscrizione : 24.10.09
Località : Colognola ai Colli

MessaggioTitolo: Re: Che suoniamo a fare?   Ven Giu 13, 2014 6:22 pm

Mi è piaciuto il tuo spaccato di vita psichica di un individuo del genere umano, maschio adulto, sano, sensibile, disincantato, chitarrista (pure), in una prospettiva pacatamente apocalittica, e dovendo affrontare, da ferito, la stagione dell'amore, e il futuro dei propri sogni.
Sarebbe bello più spesso farlo: schiaffare giù qualcosa di getto, o non di getto, molto apertamente e coraggiosamente, così come hai fatto tu.
È un dono che si fa agli altri, ma non è da tutti (per indole o soggezione). Almeno io lo vedo così. Grazie

_________________
jotube
sito
sunny  
“Guitars should be played, not DISplayed”
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Guerino

Guerino

Messaggi : 310
Data d'iscrizione : 04.09.12
Età : 64
Località : Alte Montecchio

MessaggioTitolo: Re: Che suoniamo a fare?   Ven Giu 13, 2014 11:06 pm

Ciao Stefanox,
ciao a tutti.
Perchè suoniamo e cantiamo.....


"È 'na canzone senza titolo,
tanto pe' cantà,
pe' fà quarche cosa...
nun è gnente de straordinario
è robba der paese nostro,
che se pò cantà puro senza voce...
basta 'a salute...
quanno c'è 'a salute c'è tutto...
basta 'a salute e 'n par de scarpe nove
pòi girà tutt'er monno...
e m'accompagno da me...

Pe' fa la vita meno amara
me so comprato 'sta chitara,
e quann'er sole scende e more
me sento 'n còre cantatore.
La voce è poca ma 'ntonata,
nun serve a fà la serenata,
ma solamente a fà in magnera
de famme un sogno a prima sera.

Tanto pe' cantà,
perché me sento 'n friccico ner còre,
tanto pe' sognà,
perché ner petto me ce naschi 'n fiore.
fiore de lillà
che m'ariporti verso er primo amore,
che sospirava le canzone mie,
e m'arintontoniva de bugìe.

Canzoni belle e appassionate
che Roma mia m'ha ricordate,
cantate solo pe' dispetto,
ma co 'na smania drent'ar petto;
io nun ve canto a voce piena,
ma tutta l'anima è serena;
e quanno er cèlo se scolora
de me nessuna se 'nnamora.

Tanto pe' cantà,
perché me sento 'n friccico ner còre,
tanto pe' sognà,
perché ner petto me ce naschi 'n fiore.
fiore de lillà
che m'ariporti verso er primo amore,
che sospirava le canzone mie,
e m'arintontoniva de bugìe." E. Petrolini (1932)

Non credo assolutamente di risolvere qualche pur piccolo problema con questo post ma forse bisognerebbe vivere un pò come il personaggio della canzone.
Buona musica a tutti.
Guerino
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sandro



Messaggi : 590
Data d'iscrizione : 14.11.10
Età : 56
Località : Vicenza

MessaggioTitolo: Re: Che suoniamo a fare?   Sab Giu 14, 2014 10:35 am

This Machine Heals
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo https://www.facebook.com/sandro.boscaro
fabfor

fabfor

Messaggi : 252
Data d'iscrizione : 20.11.11
Località : Viterbo

MessaggioTitolo: Re: Che suoniamo a fare?   Sab Giu 14, 2014 12:29 pm

Suoniamo per avere la scusa di incontrarci e scrivere cose come queste.
Suoniamo perché profondamente sappiamo quanto arido è il mondo che abbiamo avuto in eredità e quanto più ancora lo stiamo inaridendo.
Suoniamo perché così possiamo utilizzare un linguaggio che, se vogliamo, può liberarci in un attimo di tutti gli artifizi e le sovrastrutture culturali con i quali ci schermiamo agli altri.

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.luckypickup.tk
Sgt.PLHCB

Sgt.PLHCB

Messaggi : 152
Data d'iscrizione : 11.11.09
Età : 68
Località : Bassano del Grappa

MessaggioTitolo: Re: Che suoniamo a fare?   Sab Giu 14, 2014 5:52 pm

forse perché ci piace farlo [e se siamo abbastanza bravini (o gli ascoltatori son di bocca buona) piace agli altri ascoltarci]  Very Happy 
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
aretna

aretna

Messaggi : 731
Data d'iscrizione : 10.08.10
Età : 53
Località : Ravenna

MessaggioTitolo: Re: Che suoniamo a fare?   Dom Giu 15, 2014 2:33 am

Perché mi fa stare meglio e mi aiuta nei momenti difficili della vita. Smile 
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
francosignore

francosignore

Messaggi : 1004
Data d'iscrizione : 29.11.09
Località : Campi Salentina -Salento

MessaggioTitolo: Re: Che suoniamo a fare?   Lun Giu 23, 2014 2:25 pm

perchè è dall'ottobre del 1963 che una chitarra è con me.
come farei senza?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.francosignore.it
pacoseven

pacoseven

Messaggi : 1263
Data d'iscrizione : 17.11.09
Località : colli berici / tana degli orsi

MessaggioTitolo: Re: Che suoniamo a fare?   Lun Giu 23, 2014 3:01 pm

Sgt.PLHCB ha scritto:
forse perché ci piace farlo [e se siamo abbastanza bravini (o gli ascoltatori son di bocca buona) piace agli altri ascoltarci]  Very Happy 

...e poi se la gente sa , e la gente lo sa che sai suonare , suonare ti tocca , per tutta la vita , e ti piace lasciarti ascoltare...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sgt.PLHCB

Sgt.PLHCB

Messaggi : 152
Data d'iscrizione : 11.11.09
Età : 68
Località : Bassano del Grappa

MessaggioTitolo: Re: Che suoniamo a fare?   Lun Giu 23, 2014 10:20 pm

Grazie Paco, ma purtroppo (nel mio caso) la gente lo sa che NON so suonare  Sad Sad 
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
pacoseven

pacoseven

Messaggi : 1263
Data d'iscrizione : 17.11.09
Località : colli berici / tana degli orsi

MessaggioTitolo: Re: Che suoniamo a fare?   Mar Giu 24, 2014 12:48 am

Sgt.PLHCB ha scritto:
Grazie Paco, ma purtroppo (nel mio caso) la gente lo sa che NON so suonare  Sad Sad 
ma daaaaii !
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Jo
Admin
Jo

Messaggi : 2793
Data d'iscrizione : 24.10.09
Località : Colognola ai Colli

MessaggioTitolo: Re: Che suoniamo a fare?   Mar Giu 24, 2014 1:12 am

Si suona per lo stesso motivo per cui si va in moto: per fare dei giri

_________________
jotube
sito
sunny  
“Guitars should be played, not DISplayed”
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
francosignore

francosignore

Messaggi : 1004
Data d'iscrizione : 29.11.09
Località : Campi Salentina -Salento

MessaggioTitolo: Re: Che suoniamo a fare?   Mer Giu 25, 2014 8:59 am

Jo ha scritto:
Si suona per lo stesso motivo per cui si va in moto: per fare dei giri

Giusto  Very Happy 
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.francosignore.it
Stephanox

Stephanox

Messaggi : 88
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: Che suoniamo a fare?   Mer Giu 25, 2014 8:12 pm

Mai sottovalutare la virulenza di un bianco fruttato alla giusta temperatura...
Ciao!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://stefanotonelli.wixsite.com/chitarrista
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Che suoniamo a fare?   

Torna in alto Andare in basso
 
Che suoniamo a fare?
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: DISQUISIZIONI VARIE :: TUTTO QUELLO CHE VUOI-
Vai verso: