Ciao a te e benvenuto nel forum della Associazione Culturale ZONACUSTICA. L'obiettivo di questo posto è dare spazio a chi ha voglia e bisogno di disquisire riguardo alla MUSICA ACUSTICA, con particolare attenzione per la musica di chitarra.
 
IndiceFAQCercaGruppiRegistratiAccedi
Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Argomenti simili
Ultimi argomenti
» Bob Brozman.. Parliamone
Ven Ott 26, 2018 11:31 am Da giuseppe.santagada

» Yamaha fg720s-12 e parlor vintage
Ven Ott 19, 2018 11:40 pm Da fabfor

» Dare una sistemata al forum
Ven Ago 17, 2018 8:45 am Da othellico

» digitech trio
Ven Lug 06, 2018 2:37 am Da pacoseven

» 2° Open Mic presso El Magasin "soto le visele"
Ven Giu 22, 2018 6:36 pm Da Sandro

» Grazie mille
Lun Giu 18, 2018 10:58 pm Da Guerino

» Quanto tempo 2...
Dom Giu 03, 2018 6:10 am Da osvi

» FLORIO POZZA
Gio Mag 31, 2018 6:26 am Da spaola

» Mi presento
Lun Mag 28, 2018 8:25 pm Da fabfor

» Ciao ragazzi, passavo di qui......
Mar Mag 22, 2018 11:19 pm Da Guerino

I link degli amici
logo







musicisti
GIOVANNI FERRO
Chi è online?
In totale ci sono 2 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 2 Ospiti

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 61 il Ven Nov 18, 2011 4:34 pm

Condividi | 
 

 Gianmaria Testa

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Jo
Admin
avatar

Messaggi : 2793
Data d'iscrizione : 24.10.09
Località : Colognola ai Colli

MessaggioTitolo: Gianmaria Testa   Mer Mar 30, 2016 12:55 pm

Da "Il Giornale":

"Gianmaria se n'è andato senza fare rumore", si legge sul suo profilo Facebook. "Restano le sue canzoni, le sue parole. Resta il suo essere stato uomo dritto, padre, figlio, marito, fratello, amico". Tantissimi i fan che stanno esprimendo il loro cordoglio ricordando la sua attenzione per gli ultimi dai migranti ai poveri

Testa era nato il 17 ottobre 1958 in provincia di Cuneo da una famiglia di agricoltori. Inizialmente svolge la professione di ferroviere come capostazione, ma abbandona tutto per la musica. Dopo aver vinto il Festival musicale di Recanati dedicato ai nuovi talenti della canzone d’autore nel 1993 e 1994, incontra Nicole Courtois, produttrice francese, che ne comprende la forza espressiva: nel 1995 esce in Francia, per l’etichetta Label Bleu (Amiens), il suo primo disco, intitolato Montgolfieres. Nell’ottobre del 1996 esce il secondo disco, Extra-Muros che inaugura la nuova etichetta dedicata alla canzone dalla Warner Music francese, la Tot ou Tard. La carriera italiana Pochi mesi dopo Gianmaria canta all’Olympia, imponendosi anche agli occhi della stampa italiana che, anche se colta di sorpresa dal nuovo talento, non manca di apprezzarlo.

Segue al concerto all’Olympia una lunga serie di altri concerti in Francia, Italia, Portogallo e Canada: un centinaio di concerti, nei club o nei grandi teatri, tutti salutati da una straordinaria accoglienza. Nel febbraio del 1999 esce il suo terzo album Lampo, realizzato con la collaborazione di numerosi musicisti: da Glenn Ferris (al trombone), a Vincent Segal (al violoncello), Riccardo Tesi (organetto diatonico) e Rita Marcotulli (pianoforte) e sulla direzione di David Lewis. Seguono numerosi concerti in tutta Italia nel corso del 2000 e con il tutto esaurito al Teatro Valle di Roma la sua carriera di cantautore italiano ha la sua definitiva investitura. Nel 2002 inaugura Umbria Jazz, e l’anno dopo un’altra esperienza importante: lo spettacolo Attraverso, realizzato al Festival della Letteratura di Mantova con Erri De Luca, Marco Paolini, Mario Brunello, Gabriele Mirabassi.

Nel 2006 esce uno dei suoi dischi più importanti, da questa parte del mare, che riceve la Targa Tenco 2007 come miglior album dell’anno. È uscito il 17 ottobre 2011, giorno del suo compleanno, l’ultimo lavoro discografico di inediti di Gianmaria Testa. Il cd, "Vitamia", è una sorta di bilancio di vita personale e di vita sociale e rappresenta la naturale evoluzione dello spettacolo teatrale "18 mila giorni - il pitone" con Battiston, anche se le canzoni sono state totalmente riviste e riarrangiate. Nell’autunno 2013 è uscito in tutto il mondo l’ultimo disco, un live, Men at work, frutto di una lunga e fortunata tournee in Germania col suo quartetto: 23 canzoni che rappresentano un pò la summa di vent’anni di carriera e un dvd registrato live alle Ogr di Torino.


L'ultimo toccante concerto, che inizia con una poesia

_________________
jotube
sito
sunny  
“Guitars should be played, not DISplayed”
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Guerino

avatar

Messaggi : 310
Data d'iscrizione : 04.09.12
Età : 64
Località : Alte Montecchio

MessaggioTitolo: Re: Gianmaria Testa   Mer Mar 30, 2016 1:44 pm

Valore
Considero valore ogni forma di vita, la neve, la fragola, la mosca.
Considero valore il regno minerale, l'assemblea delle stelle.
Considero valore il vino finché dura il pasto, un sorriso involontario,
la stanchezza di chi non si è risparmiato, due vecchi che si amano.
Considero valore quello che domani non varrà più niente e quello
che oggi vale ancora poco.
Considero valore tutte le ferite.
Considero valore risparmiare acqua, riparare un paio di scarpe,
tacere in tempo, accorrere a un grido, chiedere permesso prima di sedersi,
provare gratitudine senza ricordare di che.
Considero valore sapere in una stanza dov'è il nord,
qual è il nome del vento che sta asciugando il bucato.
Considero valore il viaggio del vagabondo, la clausura della monaca,
la pazienza del condannato, qualunque colpa sia.
Considero valore l'uso del verbo amare e l'ipotesi che esista un creatore.
Molti di questi valori non ho conosciuto.
Erri De Luca
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
Gianmaria Testa
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Mi chiamo Sandro, ho una forte GAS, aiutatemi

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: SI PARLA DI MUSICA :: PAROLE E MUSICA: LA CANZONE-
Vai verso: