Ciao a te e benvenuto nel forum della Associazione Culturale ZONACUSTICA. L'obiettivo di questo posto è dare spazio a chi ha voglia e bisogno di disquisire riguardo alla MUSICA ACUSTICA, con particolare attenzione per la musica di chitarra.
 
IndiceFAQCercaGruppiRegistratiAccedi
Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
» Bob Brozman.. Parliamone
Ven Ott 26, 2018 11:31 am Da giuseppe.santagada

» Yamaha fg720s-12 e parlor vintage
Ven Ott 19, 2018 11:40 pm Da fabfor

» Dare una sistemata al forum
Ven Ago 17, 2018 8:45 am Da othellico

» digitech trio
Ven Lug 06, 2018 2:37 am Da pacoseven

» 2° Open Mic presso El Magasin "soto le visele"
Ven Giu 22, 2018 6:36 pm Da Sandro

» Grazie mille
Lun Giu 18, 2018 10:58 pm Da Guerino

» Quanto tempo 2...
Dom Giu 03, 2018 6:10 am Da osvi

» FLORIO POZZA
Gio Mag 31, 2018 6:26 am Da spaola

» Mi presento
Lun Mag 28, 2018 8:25 pm Da fabfor

» Ciao ragazzi, passavo di qui......
Mar Mag 22, 2018 11:19 pm Da Guerino

I link degli amici
logo







musicisti
GIOVANNI FERRO
Chi è online?
In totale ci sono 6 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 6 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 61 il Ven Nov 18, 2011 4:34 pm

Condividi | 
 

 La morìa dei festival..

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Jo
Admin
Jo

Messaggi : 2793
Data d'iscrizione : 24.10.09
Località : Colognola ai Colli

MessaggioTitolo: La morìa dei festival..   Mar Apr 12, 2016 11:23 pm

Un qualche tipo di virus sta intaccando la vita dei festival chitarristici.. Dopo Soave anche Sarzana sembra spegnersi, o meglio, per ora è interessato da una metamorfosi che non promette nulla di buono. Senza la fortezza di Firmafede quest'anno ci sarà solamente una sorta di busker festival per le vie del paese, mentre l'esposizione è rimandata a Cremona nel contesto della fiera degli strumenti ad arco che di terrà a settembre
Che dire ..
È pur vero che tra i festival che sopravvivono al morbo non tira aria buona: più o meno dappertutto il declino è palpabile.
Un segno dei tempi? Effetto dello sputtanamento universale che da anni subiscono tutte le cose più belle? O forse sto solo invecchiando e quindi in maniera del tutto fisiologica non riesco a cogliere la bellezza di questo periodo storico, che come ogni periodo storico distrugge il vecchio per creare il nuovo?
Mah..
Suoniamoci su ..

_________________
jotube
sito
sunny  
“Guitars should be played, not DISplayed”
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
pacoseven

pacoseven

Messaggi : 1263
Data d'iscrizione : 17.11.09
Località : colli berici / tana degli orsi

MessaggioTitolo: Re: La morìa dei festival..   Mer Apr 13, 2016 9:31 pm

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
pacoseven

pacoseven

Messaggi : 1263
Data d'iscrizione : 17.11.09
Località : colli berici / tana degli orsi

MessaggioTitolo: Re: La morìa dei festival..   Ven Apr 15, 2016 1:05 am

http://www.adgpa.it/il_programma.htm

almeno questa si salva....
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
pacoseven

pacoseven

Messaggi : 1263
Data d'iscrizione : 17.11.09
Località : colli berici / tana degli orsi

MessaggioTitolo: Re: La morìa dei festival..   Ven Apr 15, 2016 1:14 am

http://www.cremonamondomusica.it/
l'acoustic guitar village si è spostato qui , fine settembre , primi di ottobre...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
fabfor

fabfor

Messaggi : 252
Data d'iscrizione : 20.11.11
Località : Viterbo

MessaggioTitolo: Re: La morìa dei festival..   Mer Apr 20, 2016 3:07 pm

non che serva a nulla... ma il perchè di questa scelta scellerata?
A Sarzana ci sono stato due volte (una pure da espositore) ed era veramente un posto magico...
... poi vabbè... io ho una personale opinione di chi fa e divulga chitarra acustica in Italia, ma è un mio pensiero...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.luckypickup.tk
luapnea

luapnea

Messaggi : 800
Data d'iscrizione : 29.10.09

MessaggioTitolo: Re: La morìa dei festival..   Lun Mag 09, 2016 10:54 pm

allucianante..
il virus si chiama "multimedialità a portata di Mano"
Da una decina d'anni a questa parte senza che quasi nessuno se ne accorgesse, Nintendo, playstation e smartphne adesso (che inglobano tutto) e i social sono entrati a gamba tesa nella vita di tutti e i più deboli, come età, ne pagheranno le conseguenze.
Drastica riduzione di coloro che suonano uno strumento, perchè studiarlo è difficile, faticoso e all'inizio frustrante; meglio stare tutta le sera a giocare col jostick, oppure se non tutta la sera una paio d'ore, quelle ore che potevano essere dedicate ad attività artistiche post compiti e sport.
Tutto quello che Jo definisce "cose belle" non interessa più a nessuno, piano piano una leucemia multimediale stà ammalando i ragazzi..
Se gli vuoi togliere dalle mani lo smartphon, a parte la maleducazione cronica dei ragazzi, rischi una reazione violenta da astinenza da stupefacenti. a scuola nessuno segue più nulla, stanno tutti con il cellulare nascosto su snapchat-messeng-wathapp etc.
I genitori imbelli(qualcuno buono c'è comunque), complici, vengono a scuola e mentre parli loro rispondono a wathapp.
Questo l'aveva capito benissimo colui che ha inventato la multimedialità Steve Jobs, che la vietava ai figli e metteva in guardia i genitori e li accusava di lasciare in mano ai figli per troppo tempo il cellulare e l'ipod, max mezz'ora per i preadolescenti e tre quarti d'ora per gli adolescenti, A causa sua niente schermi e strumentazione, ma libri di carta soprattutto.
Diceva: " non posso precludere ai miei figli di leggere un bel libro e di non sentire la bellezza del suono del pianoforte"
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: La morìa dei festival..   

Torna in alto Andare in basso
 
La morìa dei festival..
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: DISQUISIZIONI VARIE :: TUTTO QUELLO CHE VUOI-
Vai verso: