Ciao a te e benvenuto nel forum della Associazione Culturale ZONACUSTICA. L'obiettivo di questo posto è dare spazio a chi ha voglia e bisogno di disquisire riguardo alla MUSICA ACUSTICA, con particolare attenzione per la musica di chitarra.
 
IndiceFAQCercaGruppiRegistratiAccedi
Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
» Dare una sistemata al forum
Ven Ago 17, 2018 8:45 am Da othellico

» digitech trio
Ven Lug 06, 2018 2:37 am Da pacoseven

» 2° Open Mic presso El Magasin "soto le visele"
Ven Giu 22, 2018 6:36 pm Da Sandro

» Grazie mille
Lun Giu 18, 2018 10:58 pm Da Guerino

» Quanto tempo 2...
Dom Giu 03, 2018 6:10 am Da osvi

» FLORIO POZZA
Gio Mag 31, 2018 6:26 am Da spaola

» Mi presento
Lun Mag 28, 2018 8:25 pm Da fabfor

» Ciao ragazzi, passavo di qui......
Mar Mag 22, 2018 11:19 pm Da Guerino

» ARTECAVAIN ZOVENCEDO 9 GIUGNO
Dom Mag 20, 2018 12:05 am Da pacoseven

» Torna " CHITARRE PER SOGNARE" !
Sab Mag 19, 2018 11:56 pm Da pacoseven

I link degli amici
logo







musicisti
GIOVANNI FERRO
Chi è online?
In totale ci sono 5 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 5 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 61 il Ven Nov 18, 2011 4:34 pm

Condividi | 
 

 What's TTIP ?

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Jo
Admin
avatar

Messaggi : 2793
Data d'iscrizione : 24.10.09
Località : Colognola ai Colli

MessaggioTitolo: What's TTIP ?   Lun Mag 09, 2016 4:37 pm

È un accordo commerciale tra USA ed Europa di cui si parla troppo poco. C'è stata a Roma, come in varie capitali europee una manifestazione di cui nessuno ha parlato. C'erano 30mila persone.. Più facile vedere in TV o nei giornali resoconti di conferenze semideserte tenute dal bandito di turno camuffato da politico.
Ecco i punti principali di questo accordo che bypassa leggi, regole e diritti dei cittadini europei:

PRINCIPIO DI PRECAUZIONE

Dal 2002, data di entrata in vigore del regolamento generale sulla legislazione alimentare, all’interno dell’Unione europea le approvazioni per la produzione e la commercializzazione di prodotto è subordinato al principio di precauzione, per cui se per un prodotto controverso dal punto di vista delle ricadute ambientali e salutari non c’è la sicurezza della sua innocuità, non viene messo in circolazione. I negoziati per il Ttip spingono per un passaggio al modello americano basato sul rischio. Negli Usa un prodotto nuovo viene messo in commercio, e solo nel caso qualcuno riesca a provare senza alcun dubbio che è dannoso per la salute, questo viene ritirato. Un cambio del genere potrebbe stravolgere le procedure in casi come pesticidi e Ogm.

DOP

Gli americani premono per allentare la normativa sui prodotti agroalimentari di qualità. Secondo le indiscrezioni, sarebbero disposti a riconoscerne soltanto 1 su 4 di quelli europei. Ad esempio, delle 40 dop italiane, una trentina circa verrebbero trattate come nomi generici, e un produttore americano di mozzarella di Bufala o di Chianti potrebbe usare l’italiana sounding del nome, senza incorrere in sanzioni. D’altra parte, gli statunitensi sono determinati a mantenere le barriere commerciali per difendere i loro prodotti alimentari.

IL CODEX ALIMENTARIUS

I negoziatori sono pronti ad adottare come standard sui residui dei pesticidi e sulla sicurezza alimentare, invece, il “Codex alimentarius” della Fao. Ma secondo Greenpeace, nel Codex alimentarius le regole sull’influenza delle corporation hanno le maglie troppo larghe, tanto da permettere a dipendenti di multinazionali come Basf, Nestlè e Coca cola, di prendere posto tra le delegazioni nazionali. Le maglie del Codex sono più larghe delle leggi europee, e tra i negoziatori c’è chi spinge per aggiungere ancora eccezioni.

LE LOBBY

I leaks di Greenpeace mostrano i tentativi da parte delle compagnie del settore dei combustibili fossili di condizionare l’accordo finale. Gli Usa premono per includere l’obbligo per l’Ue a informare in anticipo le industrie di eventuali normative previste.

NEGOZIATI SEGRETI

Prima dei Ttipleaks si sapeva pochissimo dei contenuti del negoziato, a causa della segretezza al limite della paranoia da parte dei negoziatori. Persino i membri del Parlamento Europeo e i parlamentari degli Stati Membri hanno un accesso limitato e fortemente ristretto ai documenti speciali stanze di lettura.

I “NUOVI” OGM

La Commissione europea aveva assicurato che gli organismi transgenici sarebbero rimasti fuori dalla contrattazione per il Ttip. In realtà, si è preferito usare un sotterfugio. Nei documenti secretati si parla di “moderne tecnologie agricole”. Si tratta di nuove modalità per produrre modificazioni genetiche nei prodotti agroalimentari, dunque di Ogm. Ma chiamarli con un altro nome serve ad aggirare la contrarietà dell’opinione pubblica (due europei su tre sono contrari).

L’ARBITRATO

Se il Ttip venisse approvato così com’è, una multinazionale americana potrebbe fare causa ad uno Stato europeo che limita i suoi affari con una normativa restrittiva rispetto agli Usa, chiedendo un risarcimento per gli affari presenti e futuri. La cosa che allarma di più è che a giudicare sarebbe non un tribunale ordinario, ma un apposito collegio arbitrale istituito apposta per queste questioni, con criteri ancora vaghi nella scelta dei giudici.

IMPORT-EXPORT

Secondo uno studio del Parlamento europeo con le modifiche introdotte dal Ttip, l’Europa aumenterebbe le esportazioni in Usa del 60%, a fronte di un aumento di esportazioni dagli Usa verso l’Ue del 118%. Tutt’altro che conveniente

_________________
jotube
sito
sunny  
“Guitars should be played, not DISplayed”
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
pacoseven

avatar

Messaggi : 1263
Data d'iscrizione : 17.11.09
Località : colli berici / tana degli orsi

MessaggioTitolo: Re: What's TTIP ?   Mar Mag 10, 2016 1:35 am

Bella spiegazione , Jo.
Potrei sapere da quale fonti hai preso i dati ?
Mica per mancanza di fiducia., ma per poterle dare più forza quando la condividerò....
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Jo
Admin
avatar

Messaggi : 2793
Data d'iscrizione : 24.10.09
Località : Colognola ai Colli

MessaggioTitolo: Re: What's TTIP ?   Mar Mag 10, 2016 9:28 am

I punti sono quelli.. Ne parlano varie fonti . Questa viene da qui:
http://www.testmagazine.it/2016/05/07/oggi-il-corteo-stop-ttip-le-ragioni-della-protesta/8286/

_________________
jotube
sito
sunny  
“Guitars should be played, not DISplayed”
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Jo
Admin
avatar

Messaggi : 2793
Data d'iscrizione : 24.10.09
Località : Colognola ai Colli

MessaggioTitolo: Re: What's TTIP ?   Sab Mag 14, 2016 2:24 pm


_________________
jotube
sito
sunny  
“Guitars should be played, not DISplayed”
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Guerino

avatar

Messaggi : 310
Data d'iscrizione : 04.09.12
Età : 64
Località : Alte Montecchio

MessaggioTitolo: Re: What's TTIP ?   Sab Mag 14, 2016 3:23 pm

Ciao a tutti.
E proprio vero: non siamo persone, siamo solo CONSUMATORI.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: What's TTIP ?   

Torna in alto Andare in basso
 
What's TTIP ?
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: SI PARLA DI MUSICA :: NON DI SOLA CHITARRA VIVE L'UOMO-
Vai verso: