Ciao a te e benvenuto nel forum della Associazione Culturale ZONACUSTICA. L'obiettivo di questo posto è dare spazio a chi ha voglia e bisogno di disquisire riguardo alla MUSICA ACUSTICA, con particolare attenzione per la musica di chitarra.
 
IndiceFAQCercaGruppiRegistratiAccedi
Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
» Bob Brozman.. Parliamone
Ven Ott 26, 2018 11:31 am Da giuseppe.santagada

» Yamaha fg720s-12 e parlor vintage
Ven Ott 19, 2018 11:40 pm Da fabfor

» Dare una sistemata al forum
Ven Ago 17, 2018 8:45 am Da othellico

» digitech trio
Ven Lug 06, 2018 2:37 am Da pacoseven

» 2° Open Mic presso El Magasin "soto le visele"
Ven Giu 22, 2018 6:36 pm Da Sandro

» Grazie mille
Lun Giu 18, 2018 10:58 pm Da Guerino

» Quanto tempo 2...
Dom Giu 03, 2018 6:10 am Da osvi

» FLORIO POZZA
Gio Mag 31, 2018 6:26 am Da spaola

» Mi presento
Lun Mag 28, 2018 8:25 pm Da fabfor

» Ciao ragazzi, passavo di qui......
Mar Mag 22, 2018 11:19 pm Da Guerino

I link degli amici
logo







musicisti
GIOVANNI FERRO
Chi è online?
In totale ci sono 3 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 61 il Ven Nov 18, 2011 4:34 pm

Condividi | 
 

 semplici esempi di PEDALE

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Jo
Admin
avatar

Messaggi : 2793
Data d'iscrizione : 24.10.09
Località : Colognola ai Colli

MessaggioTitolo: semplici esempi di PEDALE   Mer Ott 28, 2009 11:57 pm

Una cosa subito fattibile e interessante armonicamente: il pedale. Consideriamo ad esempio un giro di accordi tutti con lo stesso basso (il "pedale", appunto).
tre accordi: G Am Bm (questo viene fatto senza barrè, poi lo spiego)

in Am il basso sol lo premiamo con il mignolo
in Bm il basso sol con l'indice (niente barrè: solo triade e basso G)


cercate una frase con le dita o il plettro che rispetti la durata delle battute, lasciando ben diviso il basso dal resto, all'inizio di ogni battuta, tipo un arpeggio, ma anche una frase in flatpicking, oppure bossa nova,..etc Insomma mettete un po' del vostro gusto e creatività anche se il mio studio è stato fatto con le dita, per fingerstyle (pollice+3dita, cioè pedale+triade). Il discorso vale per tutti, con le dovute variazioni a seconda del proprio stile


eccolo qua, (grazie per lo schema .g!)


E ||-------|--------------------|-------------------|-------------------|-------------------|
B ||-------|--1----------------|--1----------------|--3----------------|--3---------------|
G ||-------|--0----------------|--2----------------|--2----------------|--0---------------|
D ||-------|--2----------------|--2----------------|--3----------------|--3---------------|
A ||-------|-------------------|--------------------|-------------------|------------------|
E ||-------|--3----------------|--3----------------|--3----------------|--3---------------|

Usando le tre note per posizione, più il basso ecco quello che succede armonicamente:
il Am con il sol sia pure al basso diventa Am7
il Bm con il sol al basso equivale a Gmaj7


Ricordate l'intro di Anna e Marco con la bella frase di Ricky Portera? il giro è lo stesso

altro esempio di pedale: una cadenza molto rock-blues in Musica ribelle di Finardi - nella strofa -
con il sol a pedale suoniamo

G C F C (Anna ha 15 anni e non dice una parola....)

giusto per completare ecco il rit, sembra cambi niente, invece il pedale G risolve finalmente in C (basta pedale)

C F C G (Ed è la musica la musica ribelle che ti vibra nelle ossa che ti entra nella pelle..)




ALTRO USO DEL PEDALE
Consideriamo un giro armonico e facciamo il pedale usando la dominante della scala di riferimento del giro armonico, spesso del primo accordo.
Ad esempio nel giro armonico di do usiamo il sol come pedale su ogni accordo del giro


C/G note da usare a partire dai bassi: --G E G C
Am/G -------------------------------------- G E A C (il basso premuto con il mignolo e l'anulare va sul la della 3a)
Dm/G -------------------------------------- G F A D ( il medio sul basso)
G7 ------------------------------------------ G F G B (rispetto la posizione precedente semplicemente togliamo il mignolo e l'indice)

ecco lo schema:


E||-------|--------------------|--------------------|-------------------|-------------------|
B||-------|---------1----------|---------1---------|---------3---------|---------0--------|
G||-------|---------0----------|---------2---------|---------2---------|---------0--------|
D||-------|---------2----------|---------2---------|---------3---------|---------3--------|
A||-------|--------------------|--------------------|-------------------|-------------------|
E||-------|---------3----------|---------3---------|---------3---------|----------3--------|

I più arditi possono colorare il Am con una nona maggiore (add9) se ci pensate, avendo messo il medio sul basso sol, basta solo aggiungere il mignolo sul si della 3acorda
ancora: osservate le note che escono e chiedetevi se ci sono "doppioni" la stessa nota più volte, e in tal caso.. che spreco, già la chitarra è limitata, se poi le note le suono due volte.. quindi fate in modo che ci siano voci diverse, sperimentate "colori" nuovi


Ultima modifica di Jo il Mar Nov 03, 2009 5:48 pm, modificato 15 volte
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Guidog

avatar

Messaggi : 542
Data d'iscrizione : 27.10.09
Età : 57
Località : Milano

MessaggioTitolo: Re: semplici esempi di PEDALE   Gio Ott 29, 2009 12:53 pm

Nella tab di Giuliano (grazie !!!) e' indicato anche il mi come nota possibile nell'accordo di Sim (add 11). E' chiaro che si puo' anche non suonare, ma curiosamente l'avrei messo anch'io e mi chiedo perche'. In effetti se lo metti o se no lo metti, col basso in sol la cosa cambia, nel senso che non puoi piu' chiamarlo G maj 7
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Jo
Admin
avatar

Messaggi : 2793
Data d'iscrizione : 24.10.09
Località : Colognola ai Colli

MessaggioTitolo: Re: semplici esempi di PEDALE   Dom Nov 01, 2009 11:37 pm

Guidog ha scritto:
Nella tab di Giuliano (grazie !!!) e' indicato anche il mi come nota possibile nell'accordo di Sim (add 11). E' chiaro che si puo' anche non suonare, ma curiosamente l'avrei messo anch'io e mi chiedo perche'. In effetti se lo metti o se no lo metti, col basso in sol la cosa cambia, nel senso che non puoi piu' chiamarlo G maj 7


va benissimo suonare il mi che rende il Gmaj7 Gmaj7 add13 (scritto anche G maj13) che non genera tensioni nè dissonanze.
La mia proposta è di usare gli schemi con pollice +3dita, per un voicing di 4 voci per ogni accordo molto gestibile anche ritmicamente nell'arpeggio, ma nulla vieta di usare 5 voci, l'importante è suonare le posizioni con senso ritmico


Ultima modifica di JO il Lun Nov 02, 2009 9:27 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Jo
Admin
avatar

Messaggi : 2793
Data d'iscrizione : 24.10.09
Località : Colognola ai Colli

MessaggioTitolo: Re: semplici esempi di PEDALE   Lun Nov 02, 2009 7:33 pm

Ho cancellato un po' di 3d, alcuni per errore, mi scuso



ora un esempio che può essere anche tranquillamente strummato; il pedale lo facciamo con la 6a corda, gli accordi sono

E G/E F#/E F/E

E' fondamentale partire facendo il mi maggiore senza usare l'indice, come se ce l'avessero tagliato, e usando, a partire dal basso, anulare , mignolo e medio per premere le tre note che normalmente premiamo per fare l'accordo di E

Poi si tratta solo di "scorrere" quelle dita di tre tasti, di aggiungere l'indice e scendere cromaticamente. Più facile farlo che spiegarlo!


E ||--------|---- 0---------------|--------0---------|------0-----------|---------0-------|
B ||--------|---- 0 --------------|--------3---------|------2-----------|---------1-------|
G ||--------|---- 1 --------------|--------4---------|------3-----------|---------2-------|
D ||--------|---- 2 --------------|--------5---------|------4-----------|---------3-------|
A ||--------|---- 2---------------|--------5---------|------4-----------|---------3-------|
E ||--------|-----0-------------- |--------0---------|------0-----------|----------0-------|


quel mi cantino e il pedale saranno, in ordine, tonica, sesta, settima di dominante e settima maggiore dei rispettivi accordi
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Jo
Admin
avatar

Messaggi : 2793
Data d'iscrizione : 24.10.09
Località : Colognola ai Colli

MessaggioTitolo: Re: semplici esempi di PEDALE   Mar Nov 03, 2009 10:11 pm

questo brano esordisce con un pedale di B che ricorre fino all'inciso
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
pacoseven

avatar

Messaggi : 1263
Data d'iscrizione : 17.11.09
Località : colli berici / tana degli orsi

MessaggioTitolo: Re: semplici esempi di PEDALE   Mar Nov 17, 2009 12:50 pm

sicuramente l'intro di Highway star ha il pedale , naturalmente sostenuto dal basso elettrico.
un escamotage che serve a creare tensione che poi viene risolta "aprendo " il brano.
Il basso elettrico ha questa possibilità , riesce a "forzare" l'accordo , con una sola nota.
es. mettiamo un'alternanza di MI e LA maggiori ,se il basso tiene il pedale con una delle due note , il brano non riesce a risolvere , finchè il bassista (carogna e avvelenato nei confronti del chitarrista elettrico che lo sovrasta con volumi esagerati) non decide di mollare la nota definitiva.

prego jo di cancellare se ritiene l'intervento fuori tema.......
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Jo
Admin
avatar

Messaggi : 2793
Data d'iscrizione : 24.10.09
Località : Colognola ai Colli

MessaggioTitolo: Re: semplici esempi di PEDALE   Mar Nov 17, 2009 7:00 pm

bella Paco!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
pacoseven

avatar

Messaggi : 1263
Data d'iscrizione : 17.11.09
Località : colli berici / tana degli orsi

MessaggioTitolo: Re: semplici esempi di PEDALE   Gio Nov 19, 2009 5:47 pm

alora , il brano piace solo a chi l'ha scritto , la registrazione fa schifo, la chitarra sembra una gallina strangolata e pure calante . il tutto è fuori sede essendo elettrico , però qui :
http://www.esnips.com/doc/5517243f-9dad-4045-a525-178145551f8d/06-Traccia-6
e precisamente verso il minutaggio 2.20 e fino ad oltre il 4.30 trovate un interessante esempio di pedale :
in pratica il basso tiene sempre lo stesso giro e sono le tastiere a variare gli accordi intorno allo stesso, per cui , al variare degli accordi le note del giro di basso cambiano di "posizione" all'interno dell'accordo .
evitate pernacchi e simili all'interno di questo topic che dovrebbe essere di natura didattica (il che mi fa pensare cosa ci faccio qui.......)
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
pacoseven

avatar

Messaggi : 1263
Data d'iscrizione : 17.11.09
Località : colli berici / tana degli orsi

MessaggioTitolo: Re: semplici esempi di PEDALE   Mer Lug 27, 2011 1:08 pm

riesumo dagli annali questa discussione .
Perchè in occasione del prossimo concerto della Fat Bottomed boys Band
http://fatbottomedboyz.blogspot.com/2011/07/sound-of-crosby-stills-nash-e.html?showComment=1311763349139#c117069225891205493
, devo preparare (al basso) Out on the week end.( Neil Young)
Come al solito , per velocizzare la cosa , cerco gli accordi in internet.
Li provo con la chitarra (la devo anche cantare..)
tutto fila liscio.la canzone scorre.
passo al basso, ma quando arrivo sul ritornello la cosa non va...se seguo gli accordi (A Bm E A)
il giro non è quello giusto.
Ascolto meglio e scopro che il bassista (e qui cresce l'ammirazione) tiene per tutto il ritornello (o quasi) l'A....questo porta ad una sottile tensione che viene risolta sull'ultimo accordo ,in cui il basso torna "giusto".
Direi che è un ottimo esempio di pedale , anche difficilmente avvertibile ad un ascolto non approfondito , ma che arricchisce e movimenta un brano di per sè semplice e con un giro di basso "stitico" , ma certo pensato.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: semplici esempi di PEDALE   

Torna in alto Andare in basso
 
semplici esempi di PEDALE
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: SI PARLA DI MUSICA :: SPUNTI DI TECNICA E TEORIA MUSICALE-
Vai verso: