Ciao a te e benvenuto nel forum della Associazione Culturale ZONACUSTICA. L'obiettivo di questo posto è dare spazio a chi ha voglia e bisogno di disquisire riguardo alla MUSICA ACUSTICA, con particolare attenzione per la musica di chitarra.
 
IndiceFAQCercaGruppiRegistratiAccedi
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Argomenti simili
  • » "blues and country acoustic guitar." villabalzana, vicenza
  • » Acoustic Plan Vadi
  • » Diffusori Castle Acoustic
  • » Metrum Acoustic Octave MKII
  • Ultimi argomenti
    » Presentazione
    Oggi alle 11:21 am Da Stephanox

    » Junior Brown ,troppo scarso !
    Mer Lug 19, 2017 2:02 pm Da Stephanox

    » Quanto tempo,,,,,,
    Lun Lug 10, 2017 6:29 am Da osvi

    » CHITARRE X SOGNARE XI Edizione
    Lun Lug 03, 2017 11:57 am Da pacoseven

    » Open Mic presso El Magasin "soto le visele"
    Gio Giu 29, 2017 1:25 am Da pacoseven

    » Un Paese a Sei Corde 2017
    Mer Giu 28, 2017 8:45 am Da spaola

    » Aiuto per una Tab
    Mar Giu 27, 2017 7:19 pm Da Mr.Ovescion

    » serata Bi-folks / Florio pozza
    Mar Giu 13, 2017 11:35 pm Da Jo

    » Le chitarre più brutte
    Lun Giu 05, 2017 9:03 am Da Guerino

    » Present-azione (Azione del presentarsi...)
    Mer Mag 31, 2017 9:36 am Da Gian

    I link degli amici
    logo







    musicisti
    GIOVANNI FERRO
    Chi è in linea
    In totale ci sono 9 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 9 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

    Nessuno

    Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 61 il Ven Nov 18, 2011 4:34 pm

    Condividere | 
     

     zt amplifiers lunchbox acoustic

    Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
    AutoreMessaggio
    aretna

    avatar

    Messaggi : 731
    Data d'iscrizione : 10.08.10
    Età : 51
    Località : Ravenna

    MessaggioTitolo: zt amplifiers lunchbox acoustic   Dom Ago 17, 2014 1:59 pm



    Qualcuno ha provato questo ampli ?
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedi il profilo dell'utente
    fabfor

    avatar

    Messaggi : 241
    Data d'iscrizione : 20.11.11
    Località : Viterbo

    MessaggioTitolo: Re: zt amplifiers lunchbox acoustic   Lun Ago 18, 2014 9:49 am

    Mi ha sempre molto incuriosito ma non sono mai riuscito a provarlo. I watt dichiarati dovrebbero essere di picco, ma si attesta sugli 80-100 reali, che per un affarino del genere è una cosa mostruosa. Il mio As80r ha due coni Celestion che pesano ognuno due volte questo coso!! E' in vendita su Mercatino a 349.00 nuovo, che dato il prezzo e le recensioni molto positive si potrebbe prestare anche ad un acquisto "al buio".... dipende dalle tasche.
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedi il profilo dell'utente http://www.luckypickup.tk
    Stephanox

    avatar

    Messaggi : 88
    Data d'iscrizione : 03.01.14
    Località : Roma

    MessaggioTitolo: Re: zt amplifiers lunchbox acoustic   Sab Ago 23, 2014 3:41 pm

    Anch'io sono attratto da questi aggeggetti. Quasi tascabili ed economici. Le critiche che ho letto in rete riguardano soprattutto il fatto che è un ampli modeling e che non restituisca il suono proprio della nostra chitarra. Ma tutto non si può avere...
    Ciao!
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedi il profilo dell'utente http://stefanotonelli.wixsite.com/chitarrista
    Jo
    Admin
    avatar

    Messaggi : 2784
    Data d'iscrizione : 24.10.09
    Località : Colognola ai Colli

    MessaggioTitolo: Re: zt amplifiers lunchbox acoustic   Sab Ago 23, 2014 9:03 pm

    A me non sembra che abbia emulazioni o modelli presettati.. Solo tre freq di taglio del feedback, peraltro escludibile

    _________________
    jotube
    sito
    sunny  
    “Guitars should be played, not DISplayed”
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedi il profilo dell'utente
    aretna

    avatar

    Messaggi : 731
    Data d'iscrizione : 10.08.10
    Età : 51
    Località : Ravenna

    MessaggioTitolo: Re: zt amplifiers lunchbox acoustic   Sab Ago 23, 2014 10:54 pm

    Infatti penso sia un semplicissimo amplificatore non modeling....
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedi il profilo dell'utente
    Stephanox

    avatar

    Messaggi : 88
    Data d'iscrizione : 03.01.14
    Località : Roma

    MessaggioTitolo: Re: zt amplifiers lunchbox acoustic   Lun Ago 25, 2014 9:01 pm

    Ho letto questo commento negativo qui:
    http://www.musiciansfriend.com/amplifiers-effects/zt-lunchbox-200w-1x6.5-acoustic-combo-amp
    Come lo vedete utilizzato con un FISHMAN Rare Earth Blend?
    Ciao!
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedi il profilo dell'utente http://stefanotonelli.wixsite.com/chitarrista
    osvi



    Messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 06.05.11
    Età : 57
    Località : Santadi - Sardegna

    MessaggioTitolo: Re: zt amplifiers lunchbox acoustic   Mar Ago 26, 2014 7:06 am

    Stefanox ha scritto:
    Ho letto questo commento negativo qui:
    http://www.musiciansfriend.com/amplifiers-effects/zt-lunchbox-200w-1x6.5-acoustic-combo-amp
    Come lo vedete utilizzato con un FISHMAN Rare Earth Blend?
    Ciao!

    Cosa ne diresti invece di questo qui? Leggi bene l'inserzione e poi vedi se può fare al tuo caso.

    http://www.mercatinomusicale.com/mm/a_phil-jones-cub-ag-100-ampli-per-chitarra-acustica_id3688401.html

    Non ha nulla da invidiare al ZT (anzi, forse è il contrario), è costruito impeccabilmente ed ha tutto ciò che ti serve, compresa uscita DI "VERA", ingresso a doppia sensibilità, uscita per accordatore, doppio cono da 5" etc etc.... Siccome è ad un canale io lo usavo con un preDI Ultrasound Max ed avevo due canali totalmente indipendenti (a parte il suono, ancora più bello e completo). La sua bontà è indiscussa, prova ne sia che quando l'ho sostituito è arrivato il fratellone Phil Jones Supercub 300.
    Pensaci, faresti un affare. Il ZT Acoustic non mi piace, troppo chiaro e troppo "transistor" per i miei gusti.

    Ciao,
    Osvi.

    PS: tra l'altro lo ZT ha una mancanza grave per come la vedo io: non ha il controllo dei medi che è FONDAMENTALE per equalizzare il suono... per me "NO MID EQ? NO BUY" Twisted Evil
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedi il profilo dell'utente
    fabfor

    avatar

    Messaggi : 241
    Data d'iscrizione : 20.11.11
    Località : Viterbo

    MessaggioTitolo: Re: zt amplifiers lunchbox acoustic   Mar Ago 26, 2014 12:08 pm

    Stefanox ha scritto:
    Ho letto questo commento negativo qui:
    http://www.musiciansfriend.com/amplifiers-effects/zt-lunchbox-200w-1x6.5-acoustic-combo-amp
    Come lo vedete utilizzato con un FISHMAN Rare Earth Blend?
    Ciao!

    Ho letto il commento... e a parte il discorso dell'uscita bilanciata che poi bilanciata non è.. tutto il resto mi pare un po' forzato. Anche fossero 130 W in un affare così piccolo non mi sembrano pochi per niente e inoltre NON si tratta di un ampli a modelli fisici.

    Per Osvi: bell'ampli il tuo, peccato non abbia pure un ingresso XLR, altrimenti avrei buttato il mio ampli x il tuo. Sul discorso della mancanza dei Medi sul Lunchbox, ti do pienamente ragione, secondo me per farlo andare bene bene meglio lasciarlo flat e interporre un EQ tra chitarra e amplificatore.

    Tornare in alto Andare in basso
    Vedi il profilo dell'utente http://www.luckypickup.tk
    osvi



    Messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 06.05.11
    Età : 57
    Località : Santadi - Sardegna

    MessaggioTitolo: Re: zt amplifiers lunchbox acoustic   Mar Ago 26, 2014 12:22 pm

    fabfor ha scritto:
    Stefanox ha scritto:
    Ho letto questo commento negativo qui:
    http://www.musiciansfriend.com/amplifiers-effects/zt-lunchbox-200w-1x6.5-acoustic-combo-amp
    Come lo vedete utilizzato con un FISHMAN Rare Earth Blend?
    Ciao!

    Ho letto il commento... e a parte il discorso dell'uscita bilanciata che poi bilanciata non è.. tutto il resto mi pare un po' forzato. Anche fossero 130 W in un affare così piccolo non mi sembrano pochi per niente e inoltre NON si tratta di un ampli a modelli fisici.

    Per Osvi: bell'ampli il tuo, peccato non abbia pure un ingresso XLR, altrimenti avrei buttato il mio ampli x il tuo. Sul discorso della mancanza dei Medi sul Lunchbox, ti do pienamente ragione, secondo me per farlo andare bene bene meglio lasciarlo flat e interporre un EQ tra chitarra e amplificatore.


    Infatti io utilizzo il DI max della Ultrasound ed ho anche l'ingresso (e uscita) bilanciato, oltre ad un ingresso jack standard. Ciò mi assicura una notevole versatilità ed un suono davvero ottimo, anche per un superpignolo quale sono io. Very Happy

    Avevo anche un Ultrasound DS4 a suo tempo, venduto per la abituale assenza del controllo dei medi che, mi ripeto, condidero inspiegabile, soprattutto in un ampli per acustica.

    Osvi
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedi il profilo dell'utente
    Jo
    Admin
    avatar

    Messaggi : 2784
    Data d'iscrizione : 24.10.09
    Località : Colognola ai Colli

    MessaggioTitolo: Re: zt amplifiers lunchbox acoustic   Mar Ago 26, 2014 2:14 pm

    Comunque l'uscita bilanciata può benissimo essere a jack (stereo)

    _________________
    jotube
    sito
    sunny  
    “Guitars should be played, not DISplayed”
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedi il profilo dell'utente
    aretna

    avatar

    Messaggi : 731
    Data d'iscrizione : 10.08.10
    Età : 51
    Località : Ravenna

    MessaggioTitolo: Re: zt amplifiers lunchbox acoustic   Mar Ago 26, 2014 9:22 pm

    Anche io avevo fatto un pensierino all'ampli di osvi, poi mi sono accorto che manca l'entrata per il mic. Peccato. Sad
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedi il profilo dell'utente
    osvi



    Messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 06.05.11
    Età : 57
    Località : Santadi - Sardegna

    MessaggioTitolo: Re: zt amplifiers lunchbox acoustic   Mer Ago 27, 2014 4:37 am

    aretna ha scritto:
    Anche io avevo fatto un pensierino all'ampli di osvi, poi mi sono accorto che manca l'entrata per il mic. Peccato. Sad

    Fai come ho fatto io, mettici davanti un PreDI tipo il mio DI MAX Ultrasound e sei a cavallo... oppure un D-TAR Solstice, o un Radial ToneBone PZ Pre o un K&K Quantum Blender. Ti ritroverai con un sistemino a doppio canale davvero fantastico, versatilisimo e di gran qualità. cheers
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedi il profilo dell'utente
    fabfor

    avatar

    Messaggi : 241
    Data d'iscrizione : 20.11.11
    Località : Viterbo

    MessaggioTitolo: Re: zt amplifiers lunchbox acoustic   Mer Ago 27, 2014 9:34 am

    osvi ha scritto:
    aretna ha scritto:
    Anche io avevo fatto un pensierino all'ampli di osvi, poi mi sono accorto che manca l'entrata per il mic. Peccato. Sad

    Fai come ho fatto io, mettici davanti un PreDI tipo il mio DI MAX Ultrasound e sei a cavallo... oppure un D-TAR Solstice, o un Radial ToneBone PZ Pre o un K&K Quantum Blender. Ti ritroverai con un sistemino a doppio canale davvero fantastico, versatilisimo e di gran qualità. cheers

    Hai ragione, però con i componenti che hai citato tu si raddoppia il budget ed inevitabilmente a quelle cifre ci sono altri prodotti già a doppio (o anche quadruplo) canale sempre di buona qualità. Senza per questo sminuire il tuo ampli che, ripeto, se non avessi la pessima abitudine di "ragliare" mentre strimpello, lo prenderei al volo. Wink
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedi il profilo dell'utente http://www.luckypickup.tk
    osvi



    Messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 06.05.11
    Età : 57
    Località : Santadi - Sardegna

    MessaggioTitolo: Re: zt amplifiers lunchbox acoustic   Mer Ago 27, 2014 10:38 am

    fabfor ha scritto:
    osvi ha scritto:
    aretna ha scritto:
    Anche io avevo fatto un pensierino all'ampli di osvi, poi mi sono accorto che manca l'entrata per il mic. Peccato. Sad

    Fai come ho fatto io, mettici davanti un PreDI tipo il mio DI MAX Ultrasound e sei a cavallo... oppure un D-TAR Solstice, o un Radial ToneBone PZ Pre o un K&K Quantum Blender. Ti ritroverai con un sistemino a doppio canale davvero fantastico, versatilisimo e di gran qualità. cheers

    Hai ragione, però con i componenti che hai citato tu si raddoppia il budget ed inevitabilmente a quelle cifre ci sono altri prodotti già a doppio (o anche quadruplo) canale sempre di buona qualità. Senza per questo sminuire il tuo ampli che, ripeto, se non avessi la pessima abitudine di "ragliare" mentre strimpello, lo prenderei al volo. Wink

    E' giusto ciò che scrivi però.... io il mio Ultrasound lo presi usato (si fa per dire, era nuovissimo) a 90 € e a quel prezzo non c'è miglior affare, dico sul serio. Se c'è un acquisto di cui non mi sono mai pentito è proprio questo superbo pre. E se prendessi tutto per  350, sono pronto a scommettere, non troveresti di meglio. Inoltre, se consideri 250 € per l'ampli e, nella peggiore delle ipotesi, 200€ per l'Ultrasound DI Max, sei a 450 € con doppio canale e con un grande suono. Non esiste nulla di paragonabile a quel prezzo per la mia opinione; gli unici ampli che considererei sarebbero gli AER e gli Schertler ma anche il più piccolo di questi nuovo costa ben di più, circa il doppio.
    Beh, buona ricerca comunque. Wink


    Ultima modifica di osvi il Mer Ago 27, 2014 10:49 am, modificato 1 volta
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedi il profilo dell'utente
    osvi



    Messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 06.05.11
    Età : 57
    Località : Santadi - Sardegna

    MessaggioTitolo: Re: zt amplifiers lunchbox acoustic   Mer Ago 27, 2014 10:41 am

    E comunque, la tua chitarra ha già un pre di quelli on board? Perchè, se non ce l'ha, un pre esterno io te lo consiglierei sempre e comunque; devo ancora sentirlo un ampli suonare bene senza un pre DI davanti.
    My 2 cent.
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedi il profilo dell'utente
    fabfor

    avatar

    Messaggi : 241
    Data d'iscrizione : 20.11.11
    Località : Viterbo

    MessaggioTitolo: Re: zt amplifiers lunchbox acoustic   Mer Ago 27, 2014 10:50 am

    Ciao Osvi, i tuoi ragionamenti non fanno una grinza e quell'ampli è veramente "succulento"...
    Per rispondere alla tua domanda, io suono attraverso un Marshall as80r che è un ampli per acustica "vecchio tipo", nel senso che è più strutturato come un amplificatore vero e proprio e che non come un mini sistema PA. Questo con tutti i pro e i contro.... che ho valutato prima visto che le mie chitarre sono tutte amplificate con i pickup che mi autocostruisco e che sono anche quelli "vecchio tipo". L'insieme delle cose ovviamente va bene per me e può andare malissimo per altri. Spero che quanto ho scritto (nei forum a volte succede) non venga inteso come una contrapposizione o peggio una "critica", ma per quello che i effetti è: uno scambio di idee e opinioni.
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedi il profilo dell'utente http://www.luckypickup.tk
    osvi



    Messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 06.05.11
    Età : 57
    Località : Santadi - Sardegna

    MessaggioTitolo: Re: zt amplifiers lunchbox acoustic   Mer Ago 27, 2014 12:40 pm

    fabfor ha scritto:
    Ciao Osvi, i tuoi ragionamenti non fanno una grinza e quell'ampli è veramente "succulento"...
    Per rispondere alla tua domanda, io suono attraverso un Marshall as80r che è un ampli per acustica "vecchio tipo", nel senso che è più strutturato come un amplificatore vero e proprio e che non come un mini sistema PA. Questo con tutti i pro e i contro.... che ho valutato prima visto che le mie chitarre sono tutte amplificate con i pickup che mi autocostruisco e che sono anche quelli "vecchio tipo". L'insieme delle cose ovviamente va bene per me e può andare malissimo per altri. Spero che quanto ho scritto (nei forum a volte succede) non venga inteso come una contrapposizione o peggio una "critica", ma per quello che i effetti è: uno scambio di idee e opinioni.

    Non ti preoccupare, non ho colto nessun senso di critica o altro, è un piacevole scambio che, anzi, permette di confrontare suoni e apparecchi che, per forza di cose, non sono tutti "provabili". Quindi tu amplifichi con un magnetico giusto? Io ci ho pensato ma, onestamente, tutti i suoni che ho sentito uscire dai magnetici non mi piacciono, li trovo davvero troppo "elettrici"... am se è per questo nemmeno i piezo undersaddle mi piacciono per nulla. Sopporto quelli a contatto tipo K&K, JJB.... ma il meglio resta sempre il microfono, anche con i suoi problemi.
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedi il profilo dell'utente
    fabfor

    avatar

    Messaggi : 241
    Data d'iscrizione : 20.11.11
    Località : Viterbo

    MessaggioTitolo: Re: zt amplifiers lunchbox acoustic   Mer Ago 27, 2014 9:53 pm

    osvi ha scritto:
    fabfor ha scritto:
    Ciao Osvi, i tuoi ragionamenti non fanno una grinza e quell'ampli è veramente "succulento"...
    Per rispondere alla tua domanda, io suono attraverso un Marshall as80r che è un ampli per acustica "vecchio tipo", nel senso che è più strutturato come un amplificatore vero e proprio e che non come un mini sistema PA. Questo con tutti i pro e i contro.... che ho valutato prima visto che le mie chitarre sono tutte amplificate con i pickup che mi autocostruisco e che sono anche quelli "vecchio tipo". L'insieme delle cose ovviamente va bene per me e può andare malissimo per altri. Spero che quanto ho scritto (nei forum a volte succede) non venga inteso come una contrapposizione o peggio una "critica", ma per quello che i effetti è: uno scambio di idee e opinioni.

    Non ti preoccupare, non ho colto nessun senso di critica o altro, è un piacevole scambio che, anzi, permette di confrontare suoni e apparecchi che, per forza di cose, non sono tutti "provabili". Quindi tu amplifichi con un magnetico giusto? Io ci ho pensato ma, onestamente, tutti i suoni che ho sentito uscire dai magnetici non mi piacciono, li trovo davvero troppo "elettrici"... am se è per questo nemmeno i piezo undersaddle mi piacciono per nulla. Sopporto quelli a contatto tipo K&K, JJB.... ma il meglio resta sempre il microfono, anche con i suoi problemi.

    Ciao Osvi,
    prima di tutto sono felice di non essere stato frainteso, a volte accade nei forum però a questo "luogo" ci tengo parecchio e mi dispiacerebbe fare qualche casino...
    Detto questo, sì io amplifico gli strumenti con dei magnetici che avvolgo da me e che sono sulla falsariga dei vecchi deArmond di una volta... mooolto elettrici, quindi a te non piacerebbero. Laughing Laughing
    Però appunto si tratta di gusti e di comodità... un magnetico soffre poco di feedback, se sbatti sulla cassa non fa casino (però niente ritmiche e tamburellamenti), si toglie e mette in poco tempo. Ovvio che con i moderni sistemi "hi-fi" non sono proprio a loro agio e per questo mi sono preso il marshall as80r che ha pure il riverbero a molla... old style and lo-fi. C'è da considerare però anche la strumentazione: una dobro F60 con spider bridge, una parlor del '40 e una kay small jumbo anni 50-60 entrambe ladder braced. Più una yamaha 12 corde su cui ho montato il solito pickup che è risultato stranamente valido... Surprised
    E comunque sono d'accordo con te: il sistema di amplificazione che restituisce il suono dello strumento non esiste, a parte il microfono davanti alla buca.
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedi il profilo dell'utente http://www.luckypickup.tk
    Contenuto sponsorizzato




    MessaggioTitolo: Re: zt amplifiers lunchbox acoustic   

    Tornare in alto Andare in basso
     
    zt amplifiers lunchbox acoustic
    Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
    Pagina 1 di 1
     Argomenti simili
    -
    » Danish Acoustic Guitar Festival
    » Rickenbacker Acoustic. Si sa qualcosa a riguardo?
    » acoustic signature samba
    » DAC Aqua acoustic La Voce

    Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
     :: SI PARLA DI MUSICA :: MUSICA E TECNOLOGIA-
    Andare verso: